Bambini e frutta, come fargliela mangiare senza che facciano i capricci

Se non indicato espressamente, le informazioni riportate in questa pagina sono da intendersi come non riconosciute da uno studio medico-scientifico.
Questi sei consigli ti faciliteranno la vita: se li metti in pratica, i bambini e le bambine mangeranno frutta a volontà, volentieri e divertendosi. Ecco come proporre la frutta fresca e di stagione ai più piccoli ingolosendoli davvero.
Sara Polotti 6 Novembre 2021

Frutta e verdura non sono di certo la prima scelta alimentare per la maggior parte dei bambini e delle bambine occidentali d'oggi. La società in cui viviamo li abitua fin da subito a sapori golosi ma non di certo salutari e sono molti i genitori che si trovano disperati perché non riescono a fargli mangiare ortaggi e frutti freschi e sani. Sei anche tu nella stessa situazione?

Beh, per quanto riguarda la frutta, puoi provare uno di questi sei metodi per proporgliela in maniera diversa e più coinvolgente. Vedrai: i bambini finiranno per mangiare la frutta fresca davvero volentieri!

Come fare mangiare la frutta ai bambini

Gli spiedini

Invece di sbucciare la frutta e proporla nel piatto senza tanti fronzoli, prepara diversi bocconi e infilali in un lungo stuzzicadenti: la forma bizzarra incuriosirà i bambini e le bambine, che sicuramente assaggeranno qualcosa rendendosi conto del sapore delizioso di certi frutti!

La spesa

Invece di fare la spesa da sola o da solo, ogni tanto porta i bambini e chiedi loro di scegliere la frutta che preferiscono, la loro preferita, lasciando che la pesino e la prezzino loro. Si sentiranno più coinvolti e a casa avranno voglia di assaggiare ciò che hanno acquistato con le loro mani!

Le formine

Le formine per i biscotti tornano utili anche per la frutta: taglia ananas, mele, pere, angurie e frutta di stagione a forma di stella, cuore, orsetto… La merenda sarà più divertente e stimolante.

La macedonia

La classica macedonia (ma con poco zucchero!) è ideale anche per i bambini che mangiano pochissima frutta. Solitamente a loro piace molto la banana: di volta in volta puoi proporre una macedonia di banana con un altro frutto di stagione. Banana e lamponi, banana e fragole, banana e mela, banana e mirtilli, banana e kiwi…

Nei cereali

Se le bimbe e i bimbi al mattino mangiano il latte o lo yogurt con i cereali, puoi aggiungere di volta in volta pezzi di frutta diversa.

I succhi

Non parliamo di quelli confezionati, ma di quelli che puoi preparare in casa semplicemente frullando la frutta o estraendone il succo con un estrattore o una centrifuga. Essendo succhi vivi e freschi sono sanissimi ed è esattamente come mangiare un frutto. E le fibre che ottieni le puoi usare nei dolci come le torte.