Il metodo più semplice del mondo per pulire gli asparagi: lo conosci già?

Ecco il metodo più veloce, semplice ed efficace per pulire gli asparagi senza sprechi e senza drammi! Non ti servirà nemmeno il coltello.
Sara Polotti 29 Novembre 2021

Sembra così semplice da non essere vero. Eppure è così! Per pulire gli asparagi non serve nulla, nemmeno un coltellino per tagliarli. "Ma come è possibile?", dirai. Eppure anche senza coltello né tagliere potrai rimuovere la parte più dura dell'asparago, quella meno commestibile, procedendo poi con facilità all'esecuzione della ricetta che hai in mente.

Con questo metodo, quindi, potrai pulire gli asparagi alla velocità della luce, senza sprecare nulla.

Occorrente

  • Asparagi
  • Un colino o scolapasta
  • Un canovaccio

Procedimento

  1. Prendi gli asparagi e mettili nel colino o nello scolapasta.
  2. Passali sotto l‘acqua corrente del rubinetto della cucina, smuovendoli e lavandoli.
  3. Asciugali appoggiandoli su un canovaccio pulito.
  4. Ora procedi ad eliminare la parte dura di ogni asparago: prendi le due estremità tra le mani e spezza di netto l'asparago. È il metodo più semplice: la parte dura si staccherà praticamente da sola!
  5. Butta l'estremità più larga e dura nell'umido e procedi a cucinare i tuoi asparagi secondo la ricetta che preferisci.