Prenditi cura della tua pelle con i cibi giusti: contrasta l’invecchiamento e gli inestetismi

La pelle è più bella se mangi bene. Ecco quali sono i nutrienti che non devono mancare alla tua dieta, se vuoi che la tua cute abbia luce, un tono sano e possibilmente si mantenga giovane più a lungo. Vedrai che non ti è richiesto nessuno sforzo particolare, solo di seguire i principi della Dieta Mediterranea.
Valentina Rorato 27 luglio 2020

La tua pelle racconta molto di te. Solo guardandola si può capire quanti anni hai, se sei un fumatore, se mangi bene o se soffri di stress. Per mantenerla in salute, bella ed elastica devi ovviamente applicare creme idratanti, ma occuparti soprattutto della tua alimentazione. Una dieta non salutare può danneggiare il metabolismo, causare aumento di peso e persino danni agli organi, come cuore e fegato, ma influenza tantissimo anche la tua cute.

Cosa devi fare? Ti devi concentrare sui quei cibi ricchi di antiossidanti e di minerali che possono contrastare l’invecchiamento cutaneo, ma anche i danni causati da agenti esterni, come il sole, l’inquinamento o i saponi.

Cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno

Frutta e verdura contengono potenti antiossidanti che aiutano a proteggere la pelle dai danni cellulari causati dai radicali liberi. Mangia arcobaleno, nel senso di variare quanto più possibile il colore della tua frutta. Il betacarotene, che si trova nelle carote, nelle patate dolci e nella zucca, e la luteina, che si trova nel cavolo, nella papaia e negli spinaci, sono importanti per il normale sviluppo e per la salute delle cellule della pelle e per avere un bel tono sano.

Vitamina C

La vitamina C è anche un super antiossidante. Le migliori fonti sono ribes nero, mirtilli, broccoli, guava, kiwi, arance, papaia, fragole e patate dolci . La vitamina C serve a produrre il collagene; per questo aiuta a prevenire le rughe e a rafforzare i capillari che riforniscono di sangue la pelle.

Fai attenzione al peso

Non è solo quello che mangi, ma come mangi. Forti e continue oscillazioni di peso possono avere un impatto sulla pelle, causando cedimenti, rughe e smagliature. Quindi se hai intenzione di dimagrire e conservare il peso forma, rivolgiti a un esperto affinché possa studiare per te un regime alimentare bilanciato.

Selenio

Il selenio è un altro importante antiossidante. Funziona a fianco delle vitamine E e C ed è essenziale per supportare il sistema immunitario, ma non è tutto. È utile per proteggere la pelle dai danni del sole e dalle macchie dell'età. Un modo per aumentare la sua assunzione è mangiare noci del Brasile. Ne basto 4 al giorno. E poi non dimenticare pesce, molluschi, uova, germe di grano, pomodori e broccoli.

Vitamina E

La vitamina E protegge la pelle dai danni ossidativi. Gli alimenti ricchi di vitamina E includono mandorle, avocado, nocciole, pinoli oli di girasole e mais.

Bevi molta acqua

La pelle ha bisogno di umidità per rimanere flessibile. L’umidità deve venire da fuori, con l’applicazione delle creme, e da dentro, con una dieta ricca di frutta, verdura e acqua. Bevi da sei a otto bicchieri al giorno: tutti i liquidi contano ai fini dell'indennità giornaliera, ma l'acqua è la migliore.

Omega 3 e 6

Assicurati di assumere abbastanza grassi omega-3 e omega-6. Dove li trovi? Nei pesci grassi, nei semi di lino, nell’olio d’oliva, nei semi di chia e nella frutta secca, come le noci. I grassi omega-3 incoraggiano il corpo a produrre composti anti-infiammatori, che possono aiutare le condizioni infiammatorie della pelle come l'eczema e la psoriasi.

Aumenta i fitoestrogeni

Che cosa sono i fitoestrogeni? Sono sostanze chimiche naturali presenti negli alimenti vegetali. Hanno una struttura simile agli estrogeni. Li trovi nella soia (e nei suoi derivati) ma anche cereali integrali, nella frutta, nella verdura e nei semi di lino (lignani).

Zinco

Lo zinco è coinvolto nel normale funzionamento delle ghiandole sebacee della pelle (che producono olio) e aiuta a riparare i danni della pelle e mantenerla morbida ed elastica. Gli alimenti ricchi di zinco includono pesce, carne rossa magra, cereali integrali, pollame, noci, semi e crostacei.

Cioccolato fondente

Se hai bisogno di un motivo in più per mangiare il cioccolato, sappi che fa bene alla pelle. Non ti devi ovviamente abbuffare, ma puoi consumarne un quadratino al giorno di fondente. Come mai? È ricco di antiossidanti che possono proteggere la pelle dalle scottature, ma anche prevenire le rughe.

Fonte | Ospedale Niguarda

Contenuto validato dal Comitato Scientifico di Ohga
Il Comitato Scientifico di Ohga è composto da medici, specialisti ed esperti con funzione di validazione dei contenuti del giornale che trattano argomenti medico-scientifici. Si occupa di assicurare la qualità, l’accuratezza, l’affidabilità e l’aggiornamento di tali contenuti attraverso le proprie valutazioni e apposite verifiche.