Proprietà del Pan di Zucchero, la cicoria depurativa dal gusto amaro

Il Pan di Zucchero è un’insalata con un tipico gusto amaro, che fa parte della famiglia delle cicorie e dei radicchi. Ha proprietà depurative e disintossicanti ed è un vero e proprio alleato se vuoi perdere peso. E’ una verdura invernale, ma la trovi facilmente anche per gran parte della primavera.
Valentina Rorato 24 Maggio 2022
* ultima modifica il 24/05/2022

Il Pan di Zucchero è un’insalata che fa parte della famiglia delle cicorie. Ha un cespo allungato e le foglie a piena maturazione diventano quasi bianche. Ogni pianta può raggiungere i 35 cm di altezza e un peso di circa 500 grammi. È ricca di principi aromatici amari che stimolano l’appetito e consentono una buona digestione. Ti piace questa varietà?

Proprietà del Pan di Zucchero

Pianta

L’insalata Pan di Zucchero (Cicaorium Intybus var. Foliosum) è una cicoria (famiglia delle Asteraceae,  sottofamiglia delle Cichorioideae), ovvero è fondamentalmente la cugina verde del radicchio e può essere preparata più o meno allo stesso modo. Sembra simile alla lattuga romana ma le foglie sono più lisce e il sapore è decisamente più amaro. Se non sei un fan del suo sapore così deciso, puoi cuocerla. Diventa molto più delicata.

È un’insalata invernale, che puoi trovare anche in primavera. La puoi quindi raccogliere per tutto il periodo freddo, perché resiste perfettamente al gelo. Fai però attenzione perché ha una resa molto elevata e potresti chiederti come conservarla correttamente per mantenerla fresca il più a lungo possibile, soprattutto se viene pronta tutta insieme. In realtà è facile. Tieni le teste intere ben scure e fresche, in un seminterrato o in una cantina, purché sia un luogo asciutto e arioso. In alternativa, puoi rimuovere le radici e le foglie esterne e avvolgere l'insalata in un sacchetto di plastica e poi conservarla in congelatore.

Se si conservano più teste una accanto all'altra, non devono toccarsi, perché potrebbe marcire. Se invece le foglie esterne si seccano, è utile, in quanto è uno strato protettivo naturale per il resto dell'insalata.

Proprietà e benefici

Come tutte le insalate, il Pan di Zucchero è una verdura a foglia con una grande concentrazione di acqua, con effetto depurativo e disintossicante per l’intero organismo. Contiene quindi tanti minerali, come il potassio, il calcio e il fosforo. È possibile trovare la pro-vitamina A e le vitamine B1, B2 e C. Per tutti questi motivi è un valido alleato se vuoi perdere peso, ma anche per i diabetici, perché contiene inulina, ovvero carboidrato non disponibile (non digeribile dagli enzimi prodotti dall'organismo umano). Questa sostanza ha effetti positivi sul microbiota e quindi sull’apparato digerente. Inoltre, il pan di zucchero – grazie alle sostanze amare che le conferiscono il caratteristico sapore – favorisce la funzionalità del fegato, della cistifellea e del pancreas.

Usi in cucina

Come anticipato, il Pan di Zucchero si può consumare crudo, per dare sapore alle tue insalate. Lo puoi tagliare a striscioline sottile e abbinarlo ai radicchi, al cavolo nero o cappuccio. È ottimo anche con la barbabietola, le carote, la pastinaca, il topinambur o la zucca, se ti piace il contrasto. Se lo salti in padella puoi anche aggiungerlo ai broccoli, al cavolfiore, ai porri o alle puntarelle.

La sua foglia lunga è ideale anche per creare degli involtini: puoi infatti preparare delle piccole polpettine di carne o di verdure e avvolgerle in queste insalate. Vanno poi cotti al forno con un po’ di olio e limone. Si abbina molto bene con i formaggi, soprattutto con il caprino, e con il tonno.

Fonte |FDDB

Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.