Salumi veg: come sono fatti? Ecco ciò che devi sapere

Se non indicato espressamente, le informazioni riportate in questa pagina sono da intendersi come non riconosciute da uno studio medico-scientifico.
Chi sceglie di rinunciare alla carne e ai derivati animali oggi ha un’alternativa: i salumi veg. Ma non sono per tutti: ecco da cosa sono composti.
Sara Polotti 19 Gennaio 2022

Scegliere una dieta vegana o vegetariana nella maggior parte dei casi non dipende dal gusto. C'è chi non ama il sapore della carne, è vero, ma sono molte le persone vegane e vegetariane a cui invece manca mangiare prodotti animali. Perché rinunciarvi, se c'è un'alternativa vegetale?

È il caso dei salumi: ne esistono ormai di tutti i tipi, plant-based e quindi vegetariani o vegani, e di tutti i tipi, dalla "bresaola" al "prosciutto crudo", fino ad arrivare ai würstel vegetariani. Ma come fanno a farli? Come si ottengono sapore e consistenza? E sono per tutti? In realtà no, perché molti ingredienti potrebbero scatenare allergie (come la soia o il glutine).

Ecco quindi ciò che devi sapere riguardo ai salumi veg: in questo articolo ti spieghiamo come li fanno e quali sono gli ingredienti principali che li compongono (oltre ai classici olio e sale).

Il seitan

Alla base della maggior parte dei salumi veg c'è il glutine del frumento, ovvero il seitan. Ecco perché non sono adatti a chi ha un'intolleranza o alle persone celiache. Detto questo, il seitan è la base dei salumi vegani e vegetariani grazie alla sua considerazione soda e compatta che permette di ottenere diverse forme. Anche il sapore piuttosto basico si presta all'aromatizzazione per variegare il gusto.

A volte, tuttavia, il seitan viene sostituito dal tofu, il formaggio vegetale a base di soia che, come il seitan, presenta un gusto piuttosto neutro e una malleabilità utile allo scopo.

La soia

La soia si trova spesso nei salumi veg in forma di farina, per dare l'apporto proteico all'alimento e per aromatizzare il composto.

Altri legumi

In alternativa alla farina di soia, possiamo trovare quella di piselli, di ceci o di lenticchie: il loro compito è lo stesso della soia.

Le erbe aromatiche e gli aromi

A dare poi il sapore definitivo al salume sono gli aromi e le erbe aromatiche, che vengono mescolati in proporzione differente per ottenere gusti diversi. Ogni salume, quindi, avrà il suo mix di aromi.

Gli addensanti

Non tutti i salumi veg presentano gli addensanti, ma spesso troviamo anche questo ingrediente. Serve a dare maggior compattezza al composto.

I coloranti

Infine, in molti salumi veg non mancano i coloranti. Sono necessari per dare all'insaccato vegetale il colore tipico del salume che si sta provando a ricreare, che solitamente riprende una tonalità di rosso o rosa.