Tiramisù di panettone avanzato: due ricette per usare gli avanzi delle feste

Gli avanzi delle feste di Natale non sono più un problema. Anche il panettone, il tradizionale dolce natalizio di Milano, può essere riutilizzato per preparare un delizioso tiramisù, così come dei morbidi tartufini alla crema di nocciole.
Gaia Cortese 1 Gennaio 2020

Dopo le innumerevoli cene tra amici per le feste di Natale ti è rimasto in casa del panettone avanzato, ma avresti voglia di qualche ricetta sfiziosa per mangiarlo. Di seguito ne trovi due davvero semplici: il tiramisù e i tartufini alla crema di nocciole.Il panettone avanzato non sarà più un problema!

Tiramisù di panettone

Ingredienti

  • 250 gr di ricotta
  • 25 gr di zucchero a velo
  • 100 gr di yogurt magro alla vaniglia
  • 150 gr di panettone avanzato
  • 50 ml caffè
  • cacao amaro

Procedimento

In una ciotola mescola bene la ricotta e lo zucchero a velo. Aggiungi poi anche lo yogurt magro alla vaniglia. Prendi una forma per il tiramisù e inizia a stendere un primo strato di pandoro. Irrora con del caffè raffreddato e poi spalma uno strato di crema. Continua così, con questa sequenza, fino ad arrivare al bordo del bicchiere. Servi infine il tiramisù con una spolverata di cacao amaro.

Tartufini di panettone

Ingredienti

  • 100 gr di nocciole
  • 100 gr di panettone avanzato
  • 70 gr di crema di nocciole
  • cacao amaro
  • confettini di zucchero

Procedimento

Frulla ad alta velocità il panettone avanzato e le nocciole per creare la base dei tartufini. Travasa il composto in una grande ciotola e aggiungi due grandi cucchiai di crema di nocciole. Mescola fino a creare una pasta omogenea e modellabile. A questo punto crea una pallina, appiattiscila e aggiungi in ogni tartufino un cucchiaino di crema alle nocciole per poi richiuderle. Rotola le palline nel cacao amaro e decorale con degli zuccherini colorati. I tuoi tartufini dal cuore morbido sono finalmente pronti!