Torta ai lamponi: la ricetta per il crumble

Il crumble di lamponi è un dolce semplice che piace a grandi e piccini ed è un’idea per esaltare il gusto dolce dei lamponi. In questa ricetta proponiamo una variante senza uova. Non è dolce light perché ci sono parecchio zucchero e burro, quindi regalati un’esplosione di gusto ma senza esagerare con le dosi.
Valentina Rorato 26 giugno 2020

I lamponi sono i frutti di bosco più apprezzati dai bambini, con il loro gusto dolce e quella nota di fondo acidina, che li rende accattivanti. La stagione migliore per consumarli va da giugno a metà ottobre. Puoi anche decidere di congelarli, così da averli sempre pronti, soprattutto per preparare in qualsiasi momento dell’anno una torta, caratteristica e molto semplice. Il crumble ai lamponi è un classico della cucina americana e può trasformarsi in un dolce da offrire agli amici o per la merenda dei bambini.

Ricetta del crumble ai lamponi

Il crumble ai lamponi è torta facile da fare, ma abbastanza calorica. Non contiene uova, ma c'è parecchio burro e zucchero. Ciò vuol dire che ne devi consumare poco. Non privarti del piacere, ma non esagerare. Ora un suggerimento pratico: se hai un mixer potresti preparare tutti gli ingredienti semplicemente attraverso questo elettrodomestico, impiegando un quarto del tempo e sporcando molto meno.

Ingredienti

  • 150 grammi di zucchero
  • 2 cucchiai di tapioca
  • 70 grammi di lamponi freschi
  • 70 grammi di farina
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 60 grammi di zucchero (non salato)
  • Zucchero a velo

Ingredienti per la pasta frolla (senza uova)

  • 240 grammi di farina
  • Un pizzico di sale
  • 120-180 grammi di burro (se vuoi un'alternativa vegetariana, potresti usare 90 ml di olio di semi e 50 ml di latte di mandorle. Qui trovi una ricetta perfetta)
  • 3-4 cucchiai di acqua fredda

Preparazione

Metti la farina in una ciotola, aggiungi un pizzico di sale e impasta con il burro a temperatura ambiente e i cucchiai d’acqua. Quando hai creato una palla abbastanza solida, falla indurire in frigorifero per 30 minuti. Poi crea due panetti. Uno stendilo, formando un disco da 26 cm (ideale per una tortiera da 24 cm) e ricopri la teglia. La pasta deve essere molto sottile.

Mentre il forno si riscalda a 180 grammi, unisci 100 grammi di zucchero con la tapioca e i lamponi. Lascia poi riposare per 15 minuti. A questo punto, puoi unire alla frutta anche i 50 grammi di zucchero rimasti con la farina, il burro molto ben ammorbidito e la cannella. Ora ricopri il guscio di pasta cruda con il ripieno di lamponi, cercando di stenderlo bene con l'aiuto di cucchiaio. Sbriciola la pasta avanza sopra la torta, per formare il crumble.

Fai cuocere la torta per circa 30/40 minuti a 180 gradi, finché sopra non sarà dorata. Poi lascia raffreddare completamente e se vuoi puoi spolverarla con dello zucchero a velo. È ottima servita con la panna montata o del gelato alla vaniglia.