Come preparare i fiori di zucca ripieni con ricotta e prosciutto

Un piatto sfizioso da portare in tavola anche in estate. I fiori di zucca ripieni con ricotta e prosciutto cotto sono buonissimi anche freddi e si possono preparare in breve tempo. Pochi ingredienti semplici che uniti sono una vera delizia per il palato.
Gaia Cortese 9 agosto 2019

Fritti, al forno, ripieni. I fiori di zucca sono sempre un piatto sfizioso e invitante da portare in tavola. Crescono sulle zucchine e sulle zucche, hanno lunghi petali di un colore giallo aranciato e all’interno grossi pistilli, che in questa ricetta andranno eliminati. Fai attenzione al momento dell'acquisto: i fiori di zucca devono essere turgidi, avere un colore brillante e i petali semi aperti. Controlla inoltre che non ci siano macchie scure.

Per questa ricetta ti servono pochi ingredienti e in poco più di mezz'ora (cottura in forno inclusa) porterai in tavola un piatto saporito ma delicato, e soprattutto molto coreografico.

I fiori di zucca ripieni con ricotta e prosciutto

Ingredienti per 4 persone:

  • 12 fiori di zucca
  • 250 gr di ricotta fresca
  • 50 gr di prosciutto cotto
  • 1 uovo
  • 80 gr di grana padano grattugiato
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva

Tempo di preparazione: 20 minuti + 15 di cottura

Procedimento
Come prima cosa da fare pulisci i fiori di zucca eliminando con delicatezza il pistillo. A parte, prepara il ripieno: prendi una ciotola capiente e inserisci la ricotta, l'uovo, il grana grattugiato e il prosciutto cotto (va bene anche la mortadella) fatto a pezzetti.

Con il ripieno pronto, puoi iniziare a farcire i tuoi fiori di zucca e a disporli su una teglia rivestita con la carta forno. Cospargi il tutto con un filo di olio extravergine di oliva e una spolverata di pangrattato. Cuoci in forno alla temperatura di 180 °C per 15 minuti. I fiori di zucca ripieni possono essere mangiati sia caldi che freddi, secondo la tua preferenza.