Oggi si celebra l’Olympic Day, lo sport per promuovere l’inclusione, la solidarietà e la pace

Il 23 giugno di ogni anno si celebra l’Olympic Day. Quest’anno il tema della ricorrenza è la pace nel mondo, perché da sempre lo sport è riuscito a promuovere, indistintamente in ogni parte del mondo, valori fondamentali come la solidarietà, l’inclusione e la pace.
Gaia Cortese 23 Giugno 2022

Oggi il mondo dello sport celebra l’Olympic Day, ricorrenza che cade ogni anno il 23 giugno.

L’Olympic Day è in tutto e per tutto una giornata all’insegna dello sport, che ha lo scopo di invitare chiunque a rendere il mondo un posto migliore, anche attraverso lo sport.

Quest’anno poi, il tema dell’Oliympic Day si ispira alla pace, con la speranza che possa esserci al più presto una fine ai conflitti e alle guerre in atto. Il claim utilizzato quest’anno è quindi “Insieme, per un mondo di Pace” ed ogni informazione pubblicata a riguardo sarà accompagnata dagli hashtag #MoveForPeace e naturalmente #OlympicDay.

Ma perché proprio il 23 giugno? L’Olympic Day viene celebrato in questa giornata per ricordare il giorno in cui, nel 1894, Pierre De Coubertin fondò alla Sorbona di Parigi il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) allo scopo di costruire un mondo migliore attraverso lo sport praticato da tutti, ma in particolare dai giovani. Anche grazie a De Coubertin, otto anni più tardi si svolsero ad Atene le prime olimpiadi dell’era moderna.

La prima celebrazione dell'Olympic Day risale tuttavia al 1948. In questa occasione, Sigfrid Edström, all'epoca Presidente del CIO, inviò un messaggio ai giovani di tutto il mondo per promuovere lo sport e la celebrazione di questa giornata. Nello stesso anno Portogallo, Grecia, Austria, Canada, Svizzera, Gran Bretagna, Uruguay, Venezuela e Belgio organizzarono l'Olympic Day nei rispettivi paesi.

In occasione dell'edizione del 1978 della Carta Olimpica, un documento ufficiale che contiene un insieme di regole e linee guida per l'organizzazione dei Giochi olimpici, il CIO raccomandò per la prima volta a tutti i Comitati Olimpici Nazionali di organizzare l'Olympic Day per promuovere il Movimento Olimpico e ancora oggi, la Carta Olimpica recita: "Si raccomanda che i Comitati Olimpici Nazionali organizzino regolarmente, se possibile ogni anno, una giornata o una settimana Olimpica per promuovere il Movimento Olimpico".

Il tema dell'Olympic Day 2022 celebra le potenzialità che può avere lo sport nel riuscire a riunire le persone nella pace: è un invito all'azione affinché le persone si muovano insieme per mostrare il loro sostegno per vivere in un mondo in cui regni la pace. A questo proposito, le parole di Thomas Bach, Presidente CIO, sono state: “Lo sport costruisce sempre ponti e unisce le persone in pace e solidarietà. In questa Giornata Olimpica, unisciti a noi mentre chiediamo a tutti in tutto il mondo: dai una possibilità alla pace”.