Realizza un silent book per il tuo bambino o la tua bambina riciclando materiali!

I silent book solitamente sono realizzati in feltro. In realtà non serve acquistare nuovo tessuto: quello che ti serve per creare un quiet book fai da te per i tuoi figli ce l’hai già in casa. Lasciati ispirare dai materiali di riciclo e costruiscine uno seguendo questi passaggi semplicissimi!
Sara Polotti • 26 Luglio 2021

Si chiamano silent book o quiet book, "libri silenziosi", "libri tranquilli". Sai per quale motivo? Semplice: si tratta di libri tattili (da toccare e da giocarci!) che non fanno rumore, che stimolano la concentrazione dei bambini e la loro creatività. Alla base sta l'importanza della sensorialità, ovvero lo stimolo dei sensi nella loro totalità. Un libro, quindi, che è soprattutto da toccare (o annusare! Basta aggiungere qualche goccia di olio essenziale sulle parti tessili).

Essendo libri fatti in casa, non c'è una regola per costruirli. Di seguito troverai tuttavia una base da cui partire, prendendo poi ispirazione dai materiali riciclati che ti circondano.

Ecco quindi come realizzare un silent book fai da te partendo da materiali di recupero, per stimolare manualità, sensi e creatività dei bambini.

Occorrente

  • Un vecchio raccoglitore ad anelli
  • Fogli riciclati
  • Una perforatrice
  • Tessuti riciclati
  • Colla vinilica e colla a caldo
  • Pennarelli

Procedimento

  1. Prendi del tessuto, ritaglialo e rivesti la copertina del raccoglitore, decorando poi con lettere, bottoni, ritagli…
  2. Con la perforatrice, buca i cartoncini per infilarli negli anelli del raccoglitore (alla fine).
  3. Prendi il primo foglio e comincia a realizzare un'attività con materiali di riciclo. Ad esempio, puoi incollare una vecchia cerniera che i bambini potranno aprire e chiudere. 

     Oppure dei fili di lana, da intrecciare poi come se fossero capelli. 

     O, ancora, incolla quel vecchio specchietto che si è staccato dal tappeto-gioco di quando i bambini erano neonati.

     Le possibilità sono infinite: lasciati ispirare da ciò che trovi in casa.

  4. Infila i fogli negli anelli e chiudili.
  5. Lascia giocare i bambini facendo in modo che si concentrino e si rilassino.