Reggio Emilia, la maratona dei record si corre domenica 8 dicembre

Domenica 8 dicembre si corre la maratona di Reggio Emilia, quest’anno alla sua 24esima edizione, che avrà arrivo e partenza in corso Garibaldi. L’organizzazione dell’evento sportivo mette a disposizione un servizio pullman per raggiungere comodamente la città. Vuoi prenotarlo? Hai tempo fino al 25 novembre!
Gaia Cortese 17 Novembre 2019

Nonostante sia ormai diventata una manifestazione di livello internazionale, la maratona di Reggio Emilia non ha perso quelle caratteristiche locali che ne sottolineano le sue peculiarità. Basti pensare al nome intero della manifestazione, vale a dire “Maratona di Reggio Emilia Città del Tricolore – Trofeo Parmigiano Reggiano” che da solo indica due degli aspetti caratteristici del territorio: in primis la storia della nascita del Primo Tricolore e poi la cultura del buon cibo, il cui prodotto ambasciatore per eccellenza è il Parmigiano Reggiano. Insomma una maratona che ha un valore aggiunto, quello della storia e della tradizione, in una terra in cui lo spirito di accoglienza è riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

La maratona di Reggio Emilia

La storia

Non si può definire una maratona storica, ma in poco più di vent’anni, la maratona di Reggio Emilia ha raccolto sempre più appassionati della corsa segnando di anno in anno record di iscrizioni. La storia della maratona di Reggio Emilia ha inizio nel 1995 quando Paolo Bagni, componente direttivo della Lega Atletica Leggera UISP propone ai suoi colleghi di organizzare una competizione sulla distanza di 42,195 km. Così, in poco più di un anno, si assiste alla prima maratona della città con 1316 iscritti.

Nel 2002 il record è quello degli arrivati, vale a dire ben 1348 atleti, di cui 114 donne, mentre l’anno succcessivo se ne registrano 1343. Questo è l’anno in cui, dopo sette edizioni, cambia la zona della partenza e dell’arrivo della competizione, da piazza Martiri allo stadio Mirabello.

Nel 2004 Gianni Morandi compie 60 anni e per celebrare il suo compleanno si iscrive alla maratona di Reggio Emilia (nel 2005 sarà la volta di Romano Prodi). Nel 2008 cambiano nuovamente le aree destinate alla partenza e all’arrivo: la gara ha il suo via ai piedi dell’obelisco di piazza Gioberti, all’altezza della chiesa della Madonna della Ghiara. Nel 2009 gli iscritti superano quota duemila e la maratona ha raggiunto il quinto posto del ranking nazionale, superando diverse città con una popolazione più elevata. L’edizione record sarà quella del 2014 con più di tremila atleti al nastro di partenza e 2919 giunti al traguardo.

Il percorso

13 Luglio 2019 •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••• ⓒ ⓞ ⓝ ⓖ ⓡ ⓐ ⓣ ⓤ ⓛ ⓐ ⓣ ⓘ ⓞ ⓝ ⓢ •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••• – 🌟Reggio Emilia 🌟by @matejo26 Visitate la sua splendida galleria! •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••• ◈ Admin: 👉🏻antonardo •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••• ◈ Follow ➡@vivoemiliaromagna ◈ Tag ➡ #vivoemiliaromagna #vivo_italia •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••• ⛔️ N O W E B P I C S ⛔️ 💡Tagga solo foto scattate da te, grazie. •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••• #piazzagioberti #reggioemilia #church #reggioemiliacentro #emiliaromagna #italia #colors #composition #cityview #bestoftheday #moodoftheday #follow #likeforlikes #skyline #architecturephotography #citylife #cityphotography #city_explore #citywalk #chiesa #citytrip #sky #clouds #bestoftheday #like #instagood

A post shared by ViVo Emilia Romagna (@vivoemiliaromagna) on

Il percorso della XXIV edizione della maratona di Reggio Emilia attraversa la campagna che circonda la città con partenza e arrivo in corso Garibaldi, nei pressi dell'obelisco di piazza Gioberti. Il percorso arriva fino alle prime colline di Quattro Castella, attraversando l’abitato di Montecavolo, un'altra zona dall’eccezionale importanza storica in quanto terra di Matilde di Canossa.

Come iscriversi

Puoi iscriverti alla maratona di Reggio Emilia fino alla vigilia dell’evento. Fino al 25 novembre la quota è di 45€, mentre dal 26 novembre al 2 dicembre la quota è di 50€. Sarà possibile iscriversi anche sabato 7 dicembre direttamente al centro maratona, salvo esaurimento pettorali, pagando la quota di 70€. Trovi tutte le informazioni sulla pagina dedicata alle iscrizioni.

Come arrivare

Puoi raggiungere Reggio Emilia con mezzi propri oppure approfittare del servizio “Ti veniamo a prendere!”. L'organizzazione della maratona, infatti, mette a disposizione un servizio di pullman da diverse città (Milano, Piacenza, Padova, Ferrara, Bologna, Rimini e Imola) con possibilità di fare rientro sullo stesso mezzo al termine della manifestazione. Hai possibilità di prenotarti per questo servizio entro e non oltre il 25 novembre.