Axil: il foglietto illustrativo

Axil è un medicinale utilizzato per prevenire e curare le infezioni alle vie respiratorie e urinarie nelle persone con un sistema immunitario indebolito. Di seguito trovate le informazioni utili riguardanti la sua posologia e i possibili effetti indesiderati.
11 Gennaio 2021
* ultima modifica il 11/01/2021

Axil contiene una sostanza chiamata pidotimod, formata da catene di amminoacidi, in grado di attivare e stimolare le difese immunitarie dell’organismo.

Che cos’è Axil e a cosa serve

Questo medicinale aiuta a prevenire e a curare le infezioni, soprattutto delle vie respiratorie e urinarie nelle persone che hanno un sistema immunitario debole.

Cosa deve sapere prima di prendere Axil

Non prenda Axil se è allergico al principio attivo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Axil.

Nei soggetti predisposti a reazioni allergiche (atopici) o con precedenti di reazioni allergiche, il preparato deve essere somministrato con prudenza.

Nei pazienti con deficit immunitari congeniti (sindromi da iper-IgE) il farmaco deve essere usato con cautela.

Altri medicinali e Axil

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Il prodotto può interferire con farmaci che bloccano o stimolano l’attività delle cellule del sangue che hanno un ruolo molto importante nel sistema immunitario (linfociti).

Axil con cibi, bevande e alcol

Poiché esiste un’interferenza del cibo sull’assorbimento del prodotto, l’assunzione di AXIL deve avvenire lontano dai pasti.

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

Anche se gli studi effettuati nell’animale non hanno evidenziato alcun effetto, come per altri farmaci, se ne sconsiglia l'uso nei primi tre mesi di gravidanza.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Axil non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.

Axil 800 mg granulato per soluzione orale contiene:

  • sodio, questo medicinale contiene 3,3 mmol (75,9 mg) di sodio per bustina. Da tenere in considerazione in persone con ridotta funzionalità renale o che seguono una dieta a basso contenuto di sodio;
  • giallo tramonto (E110), rosso cocciniglia A (E124), che possono causare reazioni allergiche;
  • saccarosio, per cui se siete intolleranti a qualche zucchero, contattate il vostro medico prima di prendere questo medicinale.

Axil 400 mg soluzione orale contiene:

  • sodio, questo medicinale contiene 0,2 mmol (4,6 mg) di sodio per flaconcino, cioè è praticamente senza sodio;
  • sorbitolo, per cui se siete intolleranti a qualche zucchero, contattate il vostro medico prima di prendere questo medicinale;
  • rosso cocciniglia A (E124), che può causare reazioni allergiche;
  • metile paraidrossibenzoato sodico e propile paraidrossibenzoato sodico, che possono causare reazioni allergiche (anche ritardate).

Come prendere Axil

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

La dose raccomandata è:

Adulti

1 bustina da 800 mg due volte al giorno o secondo prescrizione medica.

Bambini oltre i 3 anni

1 flaconcino da 400 mg due volte al giorno o secondo prescrizione medica.

Se dimentica di prendere Axil

Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Possibili effetti indesiderati

Ad oggi non si sono evidenziati effetti indesiderati nei pazienti trattati con Axil.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema di segnalazione nazionale all’indirizzo: http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Come conservare Axil

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene Axil

Axil 800 mg granulato per soluzione orale

Una bustina contiene:

  • Il principio attivo è pidotimod 800 mg.
  • Gli altri componenti sono: mannitolo, polossameri, poliacrilato dispersione 30 per cento, etilcellulosa, saccarina sodica, aroma arancio, sodio carbonato anidro, silice colloidale idrata, giallo tramonto (E110), rosso cocciniglia A (E124), saccarosio.

Axil 400 mg soluzione orale

Un flaconcino monodose contiene:

Il principio attivo è pidotimod 400 mg.

Gli altri componenti sono: sodio cloruro, saccarina sodica, disodio edetato, trometamina, metile paraidrossibenzoato sodico, propile paraidrossibenzoato sodico, sorbitolo soluzione 70%, soluzione aromatica ai frutti di bosco, antociano 55, rosso cocciniglia A (E124), acqua depurata.

Descrizione dell’aspetto di Axil e contenuto della confezione

Granulato per soluzione orale da 800 mg di pidotimod. La confezione contiene 10 bustine di granulato.

Soluzione orale monodose da 400 mg di pidotimod. La confezione contiene 10 flaconcini monodose.

Fonte| Foglietto illustrativo Aifa aggiornato al 10-06-2016

DISCLAIMER: Le informazioni contenute in questo articolo possono non corrispondere all'ultimo aggiornamento del foglietto illustrativo. Per consultare l'ultima versione puoi visitare il sito dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Per capire meglio come si legge il foglietto illustrativo di un farmaco, qui puoi trovare la guida della farmacista.

Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.