Come dimagrire camminando con il cane: i vantaggi del dog walking

La passeggiata con Fido può aiutarti a perdere peso? Dipende da tante variabili (soprattutto dalla tua alimentazione e dal tuo stile di vita). Tuttavia, se la tua passeggiata è una camminata a ritmo sostenuto, se esci almeno 3 volte al giorno per un aventina di minuti, la tua forma fisica ne ricaverà sicuramente numerosi benefici.
Gaia Cortese 7 Settembre 2020

Quando il tuo cane mette in bocca il guinzaglio per invitarti a fare una passeggiata, potresti prenderla in due modi. Se il primo pensiero che ti attraversa la testa è: “Proprio adesso? Ma chi me lo fa fare di abbandonare il divano e uscire di casa?”, abbiamo un problema, e soprattutto significa che non hai considerato tutti i benefici che può darti un giretto con il tuo fedele amico a quattro zampe. Diversamente, se vedi la passeggiata con Fido come un piacevole invito a godere di quello che non puoi avere in casa, allora è un’altra storia, una bella storia davvero.

Camminare con il cane: i benefici

Uscire in passeggiata con il proprio cane deve essere visto come un invito: un invito a respirare aria fresca, un invito a muoversi, un invito quasi a meditare. La passeggiata con il proprio cane è un momento unico, in cui non ci si dovrebbe neppure portare dietro lo smartphone. Non solo riduce lo stress, ma sgombra la mente e leva via il malumore.

Ma non solo assicura benefici a livello psicologico. una passeggiata con il tuo cane può aiutarti anche a livello fisico: non solo, infatti, aiuta il sistema cardiovascolare e respiratorio, ma riduce anche i livelli di colesterolo nel sangue. Di sicuro, non permetterà alla sedentarietà di prendere il sopravvento nella tua vita. Mica poco.

 Come dimagrire camminando con il cane

E se tu volessi dimagrire? Si può veramente perdere peso solo camminando con il proprio cane? No, purtroppo non basta. Se vuoi perdere peso, infatti, devi seguire un’alimentazione sana ed equilibrata ed eventualmente, chiedere il consulto di una nutrizionista, se i chili da perdere sono tanti.

Tuttavia, è indiscutibile che la passeggiata quotidiana con il proprio fedele amico sia sicuramente un invito a mantenersi in forma, e soprattutto, un impegno da rispettare ogni giorno: non c’è scusa che tenga, se Fido deve fare i suoi bisogni, occorre mettere il muso fuori casa. Un ragionamento simile è difficile da fare se devi andare in palestra; se non trovi lo stimolo per andare ad allenarti, infatti, non rischi che qualcuno ti sporchi il tappeto di casa.

Camminare con il cane: quante calorie si bruciano

Veniamo ai numeri. La domanda che nella maggior parte dei casi viene posta è: quante calorie si possono bruciare uscendo in passeggiata con il cane? Non è una domanda a cui è facile rispondere perché ci sono diverse variabili da considerare, come la velocità a cui si cammina e il peso corporeo.

Ipotizzando che a camminare in compagnia del proprio cane sia una persona che pesa circa 60 kg, ad una velocità media di 5, 5 km orari, in un’ora di cammino si possono bruciare circa 250 calorie. Per ottenere davvero dei risultati in termini di dimagrimento quindi, considerando che una passeggiata dura almeno 20 minuti, ogni giorno dovresti uscire minimo 3 volte: in questo modo arriveresti a 60 minuti di attività giornaliera.

Senza contare che mantenendo questa attività motoria, garantisci anche al tuo cane tutto il movimento di cui ha bisogno.