Come trovare la giusta motivazione per non perdere il tuo appuntamento con la palestra

Quali scuse hai trovato oggi per non andare in palestra? Trovare la motivazione giusta per allenarsi non è sempre facile, ma esistono delle piccole strategie per imparare a non cedere quando la pigrizia prende il sopravvento.
Gaia Cortese 17 Settembre 2020

Al rientro dall’estate, puntualmente si assiste a un vero e proprio bombardamento di promozioni e offerte per iscriversi ai più svariati corsi in palestra. Se da una parte è cosa lecita visto e considerato che dopo la pausa estiva è normale che le palestre riaprano i battenti, fa molto gioco forza anche il fatto che una considerevole percentuale di persone rientra dalle vacanze con il proposito di mantenersi in forma (o di ritrovarla) e di prolungare il più possibile lo stato di grazia raggiunto in estate.

Insomma, lo sai anche tu, trovare la motivazione per iscriverti in palestra non manca, frequentarla è più difficile. Il rischio è quello di cadere nelle più comuni giustificazioni dal "non ho tempo" al "sono troppo stanco" e così via.

Un modo (anzi, più di uno) per mantenere la carica motivazionale esiste. Non ci credi? Prova a leggere i consigli che seguono.

Stabilisci degli obiettivi (anche piccoli)

Perdere un paio di chili, rientrare in un taglia più piccola, tonificare i muscoli o semplicemente fare un po’ di fiato. Le ragioni che ti hanno portato in palestra possono essere le più svariate, l'importante è fissarti degli obiettivi a breve termine per non rischiare di scoraggiarti e per mantenere sempre alto l'entusiasmo.

Vai con un amico

Andare in palestra in compagnia è sicuramente un'ottima strategia per uscire di casa. Scegli se ti è possibile qualcuno con le tue stesse esigenze, in modo che, una volta in palestra, possiate condividere anche il piano di allenamento. Se poi avrete modo di frequentare un corso fitness, allargherete anche il vostro giro di amicizie e a quel punto sarà davvero difficile sottrarsi all'appuntamento con la palestra.

Crea la tua playlist

Ascoltare musica dà energia e ti fa sentire meno la fatica. Alcuni medici sostengono addirittura che la musica sia una sorta di doping legalizzato se ascoltata durante l’attività fisica. Quando creerai la tua playlist personale, fallo anche in base agli esercizi previsti dal tuo piano di allenamento: ti accorgerai di quanto sia più facile allenarsi, coordinando i movimenti del corpo al ritmo della tua musica preferita.

Mangia bene

Senza una corretta alimentazione non puoi ottenere buoni risultati in allenamento. Le due cose, infatti, devono andare a pari passo. D'altronde occorre energia per muoversi e bruciare calorie, e allo stesso tempo, una corretta alimentazione contribuisce a un miglior smaltimento dei grassi. Oltre ai pasti, ricordati quindi di fare qualche spuntino durante la giornata; in questo modo ti sentirai più forte e sarai più pronto ad attivarti.

Non cadere nella routine

La noia è da sempre nemica dell'entusiasmo, Se anche ai runner più allenati, si consiglia di cambiare il percorso delle loro uscite per non rischiare di annoiarsi, lo stesso discorso vale per chi si allena in palestra. Chi pratica attività fisica sa bene quanto sia importante variare il proprio allenamento per trovare sempre nuovi stimoli, ed è per questo motivo che anche in palestra i piani di allenamento hanno un loro peso. Fatti consigliare da un istruttore o personal trainer  come raggiungere i tuoi obiettivi variando l'allenamento e non rischierai di annoiarti.

Meglio al mattino

Se ti conosci già, e sai che finirai per trovare le più assurde giustificazioni per non andare in palestra a fine giornata, prova ad andarci nelle prime ore del mattino. Non potrai dire di essere troppo stanco, difficilmente ci saranno contrattempi e soprattutto ne trarrai benefici per il resto della giornata. L'unica scusa, in questo caso, è non riuscire a svegliarsi in tempo, ma basta una sveglia per prendere l a buona abitudine di svegliarsi presto.

Non tralasciare l’outfit

Anche l'outfit è importante. Non solo fare un po' di shopping dedicato fa bene all'umore, ma ti fa andare in palestra più motivato che mai. Indossare qualcosa di idoneo per la pratica sportiva, qualcosa che ti stia bene una volta indossato, può aiutarti ad avere più voglia di uscire di casa e praticare attività fisica.

Premiati

Il premio non potrà certo essere un'abbuffata in un fast food, ma perché non farti un regalo di tanto in tanto per celebrare la tua presenza fissa in palestra? Una maglietta nuova, un aperitivo con gli amici, una giornata in SPA… la lista delle opzioni potrebbe essere più lunga di quello che immagini: non mancheranno le occasioni per autocelebrarti, ma inizia ad andare in palestra da oggi stesso.