Lo yoga non ha nulla da invidiare alla corsa: uno studio evidenzia gli effetti positivi sul cuore

Se non indicato espressamente, le informazioni riportate in questa pagina sono da intendersi come non riconosciute da uno studio medico-scientifico.
Riduce l’indice di massa corporea, abbassa la pressione e i livelli del colesterolo “cattivo”. Insomma, anche fare yoga può far bene al cuore e all’apparato circolatorio. Proprio come la corsa o qualsiasi altra attività aerobica.
Gaia Cortese 8 Febbraio 2021

Se fino ad oggi sei uscito in bicicletta o ti sei messo a correre per assicurare il benessere al tuo cuore, da oggi potresti anche prendere in considerazione lo yoga. Non solo per gli effetti benefici che questa pratica ha sul tono dei muscoli e sulla flessibilità articolare, ma anche per gli effetti positivi che sembra avere sul cuore e su tutto l'apparato cardiovascolare.

Secondo quanto afferma uno studio condotto da ricercatori dell’Erasmus University Medical Centre di Rotterdam e della Harvard School of Public Health di Boston e pubblicato sull’European Journal of Preventive Cardiology, dal punto di vista del benessere cardiovascolare, lo yoga assicura gli stessi benefici che si possono avere da altre attività aerobiche, come la bicicletta, la corsa o la camminata, sulla riduzione dei rischi di malattie cardiovascolari.

Lo studio sugli effetti cardiovascolari dello yoga è stato condotto su 2768 persone applicando un metodo comparativo. Chi praticava yoga evidenziava significative riduzioni dell’indice di massa corporea, una diminuzione della pressione e dei livelli del cosiddetto colesterolo cattivo (LDL) e conseguenti innalzamento del colesterolo buono (HDL). Solo due aspetti lo studio comparativo non è riuscito a spiegare: quanto tempo occorra praticare yoga per ottenere i primi risultati e quale sia il motivo fisiologico per cui la pratica dello yoga avrebbe garantisce tutti questi benefici all'organismo.

Nel dubbio meglio comunque fare tesoro dei benefici dello yoga e iniziare a praticarlo, anche come alternativa ad altre attività di tipo aerobico.