Ma il mascara rovina le ciglia?

Il mascara deve essere applicato con molta attenzione e, soprattutto, deve essere rimosso a fine giornata perché è un prodotto che può causare irritazioni e infezioni agli occhi. Scopriamo insieme i rischi e come sfruttare al meglio questo cosmetico.
Valentina Rorato 25 Dicembre 2021

Il mascara è probabilmente il prodotto di trucco più popolare e quello più usato, perché anche chi non ama molto il make up ama rendere il suo sguardo più caldo e profondo con una veloce pennellata. Sebbene ci siano molte ragioni per cui le persone lo indossano quotidianamente, ci sono anche potenziali svantaggi da considerare. Cerchiamo quindi di capire se fa male alle ciglia e come applicarlo per mantenerle in salute.

Questo prodotto di bellezza ha una lunga storia, che risale all'antica epoca egizia. È venduto in una formula che ricorda una lozione, all'interno di un tubo richiudibile, con un applicatore a spazzolino. Ma come mai piace così tanto? Serve a dare spessore alle ciglia, ma anche maggiore lunghezza e un colore più scuro.  In sostanza, il mascara ricopre le ciglia naturali con un pigmento, ma questo pigmento non è totalmente innocuo.

Fa male?

Il mascara non danneggia necessariamente le ciglia: il danno risiede principalmente nel processo di rimozione.  Quali sono i rischi principali?

Infezioni

Devi sapere che le tue ciglia sono ricoperte da minuscole ghiandole sebacee (chiamate ghiandole di Meibomio) che aiutano a mantenere i peli nutriti e gli occhi protetti. Quando indossi il mascara ogni giorno, corri il rischio che si accumuli se non viene rimosso correttamente. E quando c'è accumulo di prodotto, le ghiandole di Meibomio si bloccano. Ciò si traduce in meibomianite, infezioni virali o fungine. I segni di un'infezione possono includere lacrimazione o secchezza oculare una sensazione di bruciore agli occhi, visione offuscata e sensibilità alla luce.

Non solo le infezioni sono causate dall’applicazione eccessiva, ma anche dall’uso di cosmetici vecchi. Anche i prodotti più costosi sul mercato hanno una data di scadenza. Sfortunatamente, molte persone continuano a usarli molto tempo dopo che sono scaduti. E pare che il mascara sia il cosmetico che viene applicato “vecchio” nella maggior parte dei casi. Ma quanto dovrebbe durare una volta aperto? È raccomandato per 3 mesi. L’uso oltre la data di scadenza (che trovi sulla confezione) può causare arrossamento, infiammazioni e infezioni da stafilococco.

Ciglia secche

Se non rimuovi il mascara prima di andare a letto potresti notare ciglia più secche, che a loro volta possono favorire la caduta delle stesse e graffi alla cornea.

Perdita delle ciglia

La maggior parte delle persone applica il mascara per infoltire le ciglia e farle apparire più piene. Tuttavia, l'utilizzo per un periodo prolungato può effettivamente causare la caduta delle ciglia.

Segni prematuri di invecchiamento

Cosa c’entrano le ciglia con le rughe? Se rimuovi male il make up e quindi strofini con energia la zona occhi, magari tiri le ciglia per toglie i grumi di un mascara di bassa qualità, potresti causarti gonfiore, piccoli ematomi ma anche precoci segni di invecchiamento.

Lenti a contatto

Se indossi le lenti a contatto devi prestare particolare attenzione per mantenere la salute degli occhi, soprattutto se usi il mascara. Una scarsa igiene può causare irritazione e possibilmente infezioni. Cosa puoi fare? Non devi rinunciare al tuo prodotto preferito. Scegli però una formula per gli occhi sensibili, oftalmologicamente testato e approvato.

Mascara vs mascara waterproof

Il mascara waterproof viene fornito con l'aggiunta di cera e silicone che lo rendono resistente al sudore, alle lacrime e all'acqua. È più aggressivo del mascara normale perché con questo cosmetico le ciglia perdono umidità e tendono a seccarsi. Tuttavia, puoi ancora combattere l'effetto usando poco e prendendoti il tempo per rimuoverlo completamente con delicatezza.

Ingredienti da evitare

Esistono mascara eccellenti che possono in realtà fare molto bene alle tue ciglia. A che cosa prestare attenzione? Ovviamente, come avrai capito, all’applicazione e alla rimozione, e poi agli ingredienti. Evita:

  • Glicole propilenico. Può scatenare una reazione allergica e rallentare la crescita delle ciglia. Cerca etichette ipoallergeniche o mascara con balsami per ciglia.
  • Acetato di retinile.  Noto anche come acetato di vitamina A, può essere pericoloso. Provoca cambiamenti a livello biochimico e cellulare.
  • Parabeni. Sono spesso usati nei mascara per prevenire la formazione di batteri. È un'ottima cosa, ma le alte concentrazioni possono fare male alla salute.
  • Polvere di alluminio. Usato per aggiungere colore al mascara, è stato scoperto che questo ingrediente interferisce con i processi nel sistema nervoso.
  • Colorante di catrame di carbone
  • Fragranza aka parfum: può essere irritante per la pelle e gli occhi
  • Formaldeide alias imidazolindyl urea, DMDM, metenamina, diazuli dinyl urea e quaternium-15
  • BHT e BHA: conservanti che possono alterare il sistema endocrino

Come usare il mascara

Se vuoi usare il mascara, ci sono dei suggerimenti per l'applicazione e la rimozione che manterranno le tue ciglia in salute.

  • Rimuovi con cura il trucco alla fine di ogni giornata. Andare a letto con il make up sul viso può causare una serie di potenziali problemi, come irritazione agli occhi, infezioni, rughe ed eruzioni cutanee.
  • Mantieni le ciglia idratate per prevenire la secchezza o la rottura indesiderata. Che cosa usare? Esistono dei sieri appositi, ma se non li hai puoi semplicemente applicare un po’ di olio d'oliva.
  • Evita di arricciare le ciglia dopo l'applicazione del mascara. Il modo più semplice per finire con le ciglia rotte o spezzate è usare un piegaciglia. Questo può renderle dure e fragili.
  • Usa uno struccante adeguato. Deve essere ipoallergico e non deve fare schiuma, in questo il tuo contorno occhi sarà preservato. La soluzione migliore è acquistarne uno a base di olio, come l’olio di ricino.