Meditazione guidata per principianti: tre respiri profondi per ritrovare la calma

Hai deciso di provare a meditare ma non sai da dove cominciare? Può esserti molto utile una meditazione guidata (per principianti). Tre respiri profondi e ti sentirai già meglio. Quello che poi è importante è continuare a prestare attenzione a quello che stai facendo. E quando il tuo corpo inizierà a rilassarsi, la tua mente farà lo stesso.
Gaia Cortese 23 marzo 2019

Se stai muovendo i primi passi verso la pratica della meditazione, questo articolo fa per te. Non ci crederai, ma semplicemente inspirando ed espirando in modo lento e rilassato, già in poco tempo puoi raggiungere uno stato di profonda calma. E questo è lo scopo di una meditazione.

Se sei ancora un principiante della meditazione, può esserti molto utile incominciare con una meditazione guidata. Attraverso un CD o un Mp3 puoi ricevere istruzioni passo a passo per imparare l’ABC della meditazione; la voce che ti darà indicazioni per meditare ti guiderà dall'inizio alla fine e ti aiuterà a scandire i tempi della pratica.

Solitamente le meditazioni guidate hanno uno sfondo musicale che invita proprio al rilassamento di mente e corpo: suoni della natura come la pioggia, la foresta pluviale, le onde del mare o il suono di una cascata; oppure musica più tradizionale come quella dei Nativi d’America caratterizzata dal suono di flauti, tubi e sonagli. Scegli lo sfondo musicale che preferisci, ciò che è importante è creare la condizione migliore per rilassarsi.

Trova il tuo respiro e senti il tuo corpo. Semplicemente osservalo.

Quindi scegli un ambiente silenzioso e accogliente, dove nessuno possa disturbarti per almeno una quindicina di minuti. Spegni il cellulare. Trova una posizione comoda: puoi assumere la tradizionale posizione yoga del loto, ma se non sei abituato, piuttosto che rimanere scomodo per tutta la meditazione, è meglio anche solo sederti su una sedia con lo schienale e appoggiare le piante dei piedi a terra. La schiena deve essere allineata e libera da tensioni, perché l’idea è proprio quella che il tuo corpo possa stare bene. Ricordati, infatti, che quando il tuo corpo si rilassa, la mente si rilassa.

Per iniziare puoi fare una meditazione guidata per principianti molto veloce. Il principio di base è prestare attenzione a quello che fai, tienilo sempre a mente dall’inizio alla fine della pratica.

Chiudi gli occhi e inizia a fare tre respiri profondi, inspirando dal naso ed espirando dalla bocca. Quando inspiri sei pieno di energia positiva e quando espiri tutti i tipi di energie negative, come stress, tensioni e preoccupazioni, ti abbandonano. Trova il tuo respiro e senti il tuo corpo. Semplicemente osservalo.

Solo quando sul finire della meditazione la voce ti inviterà a muovere le dita dei piedi e delle mani e a seguire le altre parti del corpo, esci a poco a poco dalla meditazione. Non solo ti sentirai più leggero, ma anche decisamente meglio.