Prenditi cura della tua pelle sfruttando i benefici dell’olio d’oliva

Se vuoi prenderti cura in totale sicurezza della tua pelle, puoi usare l’olio di oliva. Questo grasso vegetale, ricco di vitamine, minerali e acidi grassi monoinsaturi, è un ottimo idratante, emolliente e ti può aiutare a prevenire i segni del tempo. Scopriamo insieme tutti i suoi benefici cosmetici.
Valentina Rorato 11 Novembre 2020

L’olio di oliva è il principe assoluto della dieta mediterranea ed è un ingrediente essenziale per la nostra salute. E non solo, perché è eccellente anche per la bellezza della pelle e lo puoi usare a livello topico, quindi applicandolo dove serve, in totale sicurezza. Conosci i suoi benefici?

Cos'è l'olio d'oliva?

L'olio d'oliva è un olio ottenuto dalla spremitura delle olive. È ricco di acidi grassi monoinsaturi, grassi sani che apportano una varietà di benefici cosmetici e per la salute. È tra gli oli vegetali ad alte prestazioni ed è apprezzato per le sue proprietà emollienti e idratanti. Lo puoi trovare come ingrediente di creme, detergenti, maschere e sieri in vendita (anche nella grande distribuzione) o puoi decidere di seguire una cosmetica più naturale e preparare i tuoi rimedi di bellezza a casa. Ecco quindi i suoi benefici.

Previene la perdita d’acqua

Il vantaggio principale dell'olio d'oliva è idratare la pelle riducendo la perdita d'acqua. Il risultato è una cute più tonica e luminosa.

Protegge dagli agenti esterni

Le proprietà antiossidanti dell'olio d'oliva proteggono le cellule della pelle dai danni ambientali e dalle infiammazioni. Quindi è utile per tenere la cute al riparo, per esempio, dall’inquinamento, dal fumo passivo ma anche dai raggi del sole (ovviamente, la protezione solare devi metterla comunque).

Previene l’invecchiamento precoce

L'olio d'oliva è ricco di vitamine A, D, K ed E, oltre che di squalene. Queste preziose sostanze possono ridurre lo stress ossidativo sulla pelle, che può favorire un invecchiamento cutaneo accelerato.

Rimuove il trucco

L'olio d'oliva è ottimo per eliminare le sostanze cerose come il mascara waterproof e l'eyeliner. Lo puoi usare quindi per rimuovere il make up, anche nelle zone più delicate come gli occhi. Il risultato? Una pelle più pulita e ciglia nutrite. Già, perché questi piccoli peli sono spesso danneggiati dall'uso prolungato di alcuni cosmetici.

Favorisce la cicatrizzazione

Gli ingredienti antinfiammatori presenti nell'olio d'oliva possono aiutare la guarigione delle ferite. I triterpeni, che sono presenti in molti oli vegetali e in particolare in questo, giocano un ruolo fondamentale in molte reazioni biologiche come quelle necessarie per la guarigione delle ferite: migrazione cellulare, proliferazione cellulare e deposizione di collagene.

Quando evitare l’olio di oliva

L’olio di oliva è un prodotto molto delicato, che si può usare in totale sicurezza, anche sulle pelli fragili e vulnerabili. Detto ciò non è sempre la scelta migliore. È sconsigliato in caso di acne. Gli acidi grassi possono favorire la crescita di batteri e lieviti che causano questa infiammazione. Inoltre, non è indicato sulle pelli già grasse, perché decisamente troppo pesante e difficile da assorbire.