Si torna a correre: cosa devi sapere sull’uso della mascherina e sulle distanze di sicurezza

La prima regola è quella di mantenere la distanza di sicurezza. La mascherina va indossata solo prima e dopo l’allenamento. Fai però attenzione a correre, camminare o pedalare ben lontano dagli altri atleti: le particelle di saliva emesse mentre si pratica sport rimangono sospese nell’aria e potrebbero essere veicolo di contagio.
Gaia Cortese 4 maggio 2020

Oggi, dopo quasi due mesi di stop, puoi finalmente indossare di nuovo le tue scarpe da corsa e uscire per la tua prima sessione di running dopo il lockdown. Nella Fase 2 istituita per limitare il contagio da Covid-19 è infatti consentito svolgere attività motoria o fare passeggiate all’aperto senza più il vincolo di rimanere entro il raggio di 200 metri dalla propria casa.

La distanza di sicurezza

Puoi svolgere attività fisica individualmente, rispettando sempre la distanza di sicurezza dalle altre persone. Se fino ad adesso si è però parlato di una distanza di uno o due metri, quando si fa attività motoria questa distanza aumenta notevolmente: si parla infatti di 4-5 metri quando si cammina nella stessa direzione di marcia, di 10 metri quando si corre o si pedala a un ritmo regolare e almeno di 20 metri quando si pedala a ritmo sostenuto.

Sono numeri riportati da uno studio condotto dalla KU Leuven (Belgio) e dalla TU Eindhoven (Olanda) che ha evidenziato il rischio rappresentato dalle particelle di saliva prodotte dalle persone in movimento, che rimangono sospese nell’aria.

Ecco perché la prima raccomandazione è quello di proteggere gli altri trattenendo le particelle di saliva emesse quando si respira, si starnutisce o si tossisce. Come? Mantenendo la distanza di sicurezza o indossando una mascherina.

Mascherina si o no?

Puoi quindi indossare una normale mascherina di tipo chirurgico, sicuramente meno fastidiosa e ingombrante rispetto a quelle più rigide del tipo FFP, ma ricordati che ha una bassa capacità di filtraggio dell’aria e offre quindi un livello di protezione più basso.

C'è però da dire che attualmente le regole relative all’utilizzo delle mascherine variano di Regione in Regione, ma per quanto riguarda la Lombardia, la Regione piu colpita dal Covid, in base all’ultima ordinanza firmata dal Presidente della Regione Attilio Fontana, la mascherina può non essere utilizzata durante l’attività motoria, va solo portata sempre in tasca, per indossarla prima e dopo l'allenamento.

Alcune regole da rispettare

A partire da oggi correre con responsabilità e senso civico è la cosa più importante per evitare nuovi lockdown e soprattutto per ridurre eventuali contagi. Corri da solo, porta sempre con te la mascherina e osserva le distanze di sicurezza. Rimani aggiornato circa i vincoli e le restrizioni che la tua Regione e il tuo Comune possono emettere e, ultimo ma non meno importante, valuta bene orari e percorsi del tuo allenamento, per evitare "l'orario di punta" di tanti altri appassionati di corsa come te.