Trosyd: il foglietto illustrativo

Trosyd è un antimicotico utilizzato per contrastare e debellare le infezioni che riguardano le unghie. Vediamo insieme come applicarlo e le informazioni riguardanti la posologia del farmaco.
Redazione 23 Ottobre 2020
* ultima modifica il 10/11/2020

Trosyd contiene il principio attivo tioconazolo un antimicotico utilizzato per il trattamento delle infezioni delle
unghie causate dai funghi

Che cos'è Trosyd e a che cosa serve

Trosyd è utilizzato per combattere:

  • Onicomicosi causate da dermatofiti e lieviti
  • Infezioni delle unghie miste per la concomitante attività antibatterica (contro i batteri).

Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo un breve periodo di trattamento.

Cosa deve sapere prima di usare Trosyd

Non usi Trosyd:

  • se è allergico (ipersensibile) al principio attivo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale elencati al paragrafo 6.
  • in gravidanza (vedere paragrafo “Gravidanza e allattamento”).

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare Trosyd.

L’applicazione di medicinali per uso topico, specie se prolungata, può dare origine a fenomeni di allergia (ipersensibilità).

Bambini ed adolescenti

Non vi sono dati relativi alla sicurezza e all’efficacia di TROSYD in bambini e adolescenti, consultare il medico.

Altri medicinali e Trosyd

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Non sono note interazioni con altri farmaci.

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

Non usi Trosyd durante la gravidanza poiché, anche se l’assorbimento del medicinale dopo l’applicazione sulle unghie è trascurabile, la terapia può protrarsi per molti mesi.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non è stato riportato alcun effetto diTrosyd sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari.

Come usare Trosyd

Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista.

Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Applichi Trosyd sull'unghia infetta e nella regione periungueale (intorno all’unghia) 2 volte al giorno, mattina e sera, utilizzando l'apposito pennello annesso al tappo.

Il solvente contenuto in Trosyd asciuga in 5 minuti lasciando una sottile pellicola trasparente ed oleosa. Anche se questa pellicola viene casualmente rimossa ciò non diminuisce l’attività del farmaco.

Si consiglia di non usare un bendaggio occlusivo.

Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico.

La durata del trattamento richiesto per ottenere la guarigione varia da paziente a paziente ed in relazione all'agente infettante ed all'estensione della lesione.

In genere la terapia può durare in media fino a 6 mesi, ma può essere prolungata fino ad un anno.

Se usa più Trosyd di quanto deve

Non sono stati riscontrati casi di sovradosaggio.

In caso di ingestione/assunzione accidentale di Trosyd avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Possibili effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Effetti indesiderati molto rari (possono interessare fino a 1 paziente su 10.000)

  • Irritazione locale della pelle lieve e transitoria.

In presenza di reazioni di allergia (ipersensibilità), è necessario interrompere il trattamento ed istituire una terapia opportuna.

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Come conservare Trosyd

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione.

La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione. Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

È importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservi sia la scatola che il foglio illustrativo.

Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene Trosyd

100 g di soluzione contiene:

  • principio attivo: Tioconazolo 28 g
  • altri componenti: Acido undecilenico, Acetato di etile.

Descrizione dell’aspetto di Trosyd e contenuto della confezione

Soluzione cutanea.

Flaconcino contenente 12 ml di soluzione cutanea per uso ungueale al 28%.

Fonte| Foglietto illustrativo Aifa aggiornato al 10-06-2016

DISCLAIMER: Le informazioni contenute in questo articolo possono non corrispondere all'ultimo aggiornamento del foglietto illustrativo. Per consultare l'ultima versione puoi visitare il sito dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Per capire meglio come si legge il foglietto illustrativo di un farmaco, qui puoi trovare la guida della farmacista.

Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.