Yoga: come eseguire correttamente la posizione della mezza locusta

La posizione della locusta o della mezza locusta è un’asana in grado di rinforzare il tratto lombare e di allungare i muscoli delle cosce. I suoi effetti sono tuttavia evidenti anche sulla funzione degli organi dell’apparato digerente.
Gaia Cortese 19 marzo 2020

Il termine sanscrito Salabhasana viene tradotto in italiano come la “posizione della locusta” o “posizione della cavalletta”. Basta infatti osservare in natura questo insetto per notare quanto della sua posizione venga ripreso in questa asana. In Salabhasana le gambe sollevate contemporaneamente sono due, ma per chi è ancora a un livello base, è raccomandata un'altra asana, ossia Ardha Salabhasana (la “mezza posizione della locusta”) che prevede il sollevamento di una gamba per volta.

La posizione della mezza locusta

Come si fa

Portati disteso in posizione prona con il mento che appoggia a terra e la gola distesa al suolo. Porta poi entrambe le braccia distese lungo entrambi i lati, con i palmi delle mani rivolti verso l'alto e le spalle rilassate.

Inspira sollevando lentamente la gamba destra dal suolo, assicurandoti che entrambe le anche rimangano appoggiate a terra, senza che compiano alcun movimento di rotazione. Espirando, abbassa poi lentamente la gamba.

Ripeti poi con la gamba sinistra ed esegui l'esercizio almeno 5 volte su entrambi i lati. Mentre esegui la posizione ricordati di rilassare tutti i muscoli non necessari, come per esempio quelli dei polpacci e delle dita dei piedi, e mantieni la posizione. L'importante è rimanere immobile fino a quando riesci a trovare un equilibrio tra lo sforzo e il rilassamento, sempre respirando in modo rilassato.

Benefici

Eseguita correttamente la posizione della mezza locusta è in grado di rinforzare la schiena, nello specifico la zona lombare. L'esercizio di sollevamento delle gambe permette poi ai muscoli delle cosce di allungarsi. La posizione della locusta stimola diversi organi, in particolare ha effetto sul fegato, sui reni e sull'intestino, pertanto assicura benefici al processo della digestione.

Sono da considerare anche dei benefici a livello psicologico: questa asana ha la capacità di permettere a chi la pratica di connettersi maggiormente al presente, liberandolo dalle paure e dalle preoccupazioni per il futuro.

Controindicazioni

La posizione della mezza locusta non può essere eseguita durante la gravidanza o in presenza di dolori nella zona lombare.