Beach walking, la camminata sulla spiaggia che fa bene all’umore e allontana lo stress

Migliora l’umore, allontana le preoccupazioni e lo stress. La camminata in riva al mare assicura un effetto rigenerente sulla psiche, ma fa bena anche alla salute dell’organismo: migliora la circolazione, riattiva il sistema linfatico e tonifica i muscoli gambe. Senza dimenticare l’effetto “tintarella”.
Gaia Cortese 10 luglio 2020

Chiamarla beach walking le conferisce tutto un altro appeal. Si tratta tuttavia di una semplice camminata lungo la spiaggia, che sembra avere innumerevoli benefici per la salute e anche per il peso forma: una passeggiata sostenuta sul bagnasciuga permetterebbe, infatti, di bruciare fino a 600 calorie in un’ora di attività.

Al di là del perdere peso o meno, camminare sulla sabbia è consigliato perché fa molto bene, sia al corpo che alla mente. È un’attività fisica che aiuta a stimolare la circolazione: il piede deve esercitare una pressione maggiore quando si trova a camminare sul sabbia e questo movimento stimola e riattiva il ritorno venoso. Per ottenere un maggior beneficio, fai attenzione a come appoggi al terreno il piede: appoggia prima il tallone, poi l'intera pianta del piede e infine le dita che spingono verso il passo successivo. Durante una passeggiata di questo tipo è possibile percepire una gradevole sensazione di massaggio ai piedi, grazie ai minuscoli granelli di sabbia che a contatto con la pelle esercitano anche un’azione esfoliante che consente alla pelle di rigenerarsi naturalmente.

Il beach walking contrasta anche il ristagno dei liquidi nell’organismo, dichiarando guerra alla cellulite e al gonfiore delle gambe. Se poi oltre a camminare sulla sabbia, ti immergi fino alle ginocchia nell'acqua di mare, il movimento delle onde esercita un ulteriore massaggio alle gambe dagli effetti più che salutari per il sistema linfatico e la circolazione sanguigna.

Oltre a essere un metodo efficacissimo per abbronzarsi, camminare sulla spiaggia nelle ore di sole, ti permette di assumere la preziosa vitamina D, fondamentale per il buon sviluppo delle ossa e assimilabile solo attraverso l'esposizione al sole. Assicurati tuttavia di proteggere la pelle dai raggi solari, utilizzando una crema solare ad alta protezione o indossando una t-shirt che ti protegga spalle e schiena.

Camminare lungo il bagnasciuga ha poi degli effetti positivi sorprendenti sulla mente. Sarà il rumore delle onde che si infrangono sulla spiaggia, quella sensazione di pace che il mare trasmette, ma indubbiamente una passeggiata di questo tipo ha il potere di migliorare l'umore e di allontanare stress e preoccupazioni.