Bunny, il cane che dice “ti voglio bene” alla sua padrona e comunica come un essere umano

Questo cane sa comunicare con la sua padrona proprio come se fosse un essere umano, e non dimentica mai di ricordarle quanto le vuole bene. Bunny, un bellissimo Sheepadoodle, ha imparato a usare una speciale tastierina per relazionarsi con Alexis, la sua mamma umana, così da farle sapere quando ha intenzione di uscire o quando a fame.
Video Storie 1 Luglio 2020

Anche se gli animali non sanno parlare il nostro linguaggio trovano sempre il modo di esprimersi e creare con i loro padroni un rapporto unico. Bunny, un bellissimo Sheepadoodle, ha trovato un modo davvero intelligente di relazionarsi con Alexis, la sua mamma umana. Attraverso un tastierino elettronico formato da diversi pulsanti, Bunny riesce a formulare frasi di senso compiuto e far capire, così, le sue intenzioni. Questo metodo è stato inventato dalla logopedista Christina Hunger per permettere ai padroni di interagire con i loro amici a quattro zampe in modo innovativo.

Da quando Alexis e Bunny hanno iniziato a comunicare in questo modo, il loro rapporto è totalmente cambiato: Alexis dedica molte ore della sua giornata per educare Bunny a questo nuovo linguaggio, proprio come una mamma che insegna alla figlia a parlare e, grazie al costante allenamento, la cagnolina oggi è in grado di comunicare come un bambino di 2-3 anni.

Il rapporto tra Bunny e la sua padrona Alexis è davvero speciale e i loro video stanno facendo il giro del mondo dimostrando che, attraverso un legame sincero, l'amore tra uomo e animale può oltrepassare ogni barriera e sfidare l'impossibile.