Dormire bene: un cuscino per le gambe può aiutarti a mantenere la colonna vertebrale ben allineata

Non è solo una questione di materasso e cuscino. Molto spesso per dormire davvero bene, l’unica soluzione è procurarsi un cuscino per le gambe o per le ginocchia. Realizzati in memory foam, con fodere traspiranti e lavabili in lavatrici, il loro principale compito è quello di mantenere allineata la tua colonna vertebrale e ovviamente di farti dormire bene.
Gaia Cortese 22 settembre 2020

A pancia in giù, a pancia in su o sul fianco. Ognuno ha la sua posizione preferita quando cade tra le braccia di Morfeo, ma se ci si sveglia la mattino con qualche dolore di troppo, qualcosa non va. Attenzione, non è solo una questione di materassi e cuscini: mentre si dorme sono diverse le posizioni che creano disallineamento della colonna vertebrale e che possono provocare mal di schiena a livello lombare o crampi alle gambe. Ecco come, per dormire davvero bene e non svegliarsi incriccati, una soluzione può essere quella di procurarsi un cuscino per le gambe o per le ginocchia.

Come suggerisce la Dottoressa Monia Lusini, ortopedico specialista di Isico (Istituto Scientifico Italiano Colonna Vertebrale) in un articolo pubblicato su Corriere.it, mettendo un semplice cuscino tra le ginocchia, si solleva automaticamente la parte superiore della gamba e si riprista l’allineamento naturale dei fianchi, del bacino e della colonna vertebrale.

Basta un semplice cuscino, ma in commercio esistono cuscini appositamente realizzati per ricoprire questa funzione. Si tratta di supporti semplici che hanno il compito di distribuire in modo uniforme il peso del corpo, adattandosi alla curva naturale della colonna vertebrale; posizionati tra le gambe, all’altezza delle ginocchia, questi cuscini aiutano a mantenere la postura corretta mentre si dorme sul fianco.

Come sono fatti i cuscini per le gambe

Perché non utilizzare un normale cuscino allora? Perché se sei un amante del cuscino, dovresti comunque comprarne uno nuovo e perché i cuscini creati appositamente per le gambe sono perlopiù realizzati in memory foam, non si appiattiscono con l’utilizzo e hanno fodere traspiranti che possono essere lavate in lavatrice ogni volta che ce n’è bisogno. Alcuni cuscini per la gambe hanno anche delle fasce elastiche per non perderseli durante la notte.

Cuscini per le gambe anche in gravidanza

Molte donne devono aver scoperto i cuscini per le gambe in gravidanza. In dolce attesa, infatti, è facile soffrire di mal di schiena ed è soprattutto frequente finire per dormire sul fianco fin dai primi mesi di gravidanza. Anche in questo caso, un cuscino per le gambe può aiutare molto a mantenere la colonna vertebrale allineata, mentre un altro cuscino, anche di quelli normali, può aiutarti a sostenere la pancia.

In alternativa, si può usare un cuscino per la gravidanza studiato appositamente per assolvere entrambe le funzioni, o se già presente in caso, un cuscino per l'allattamento.