Terme di Premia, dove scoprire le acque terapeutiche e idratanti che ti invitano al benessere

Le proprietà terapeutiche e idratanti delle Terme di Premia, fanno di questo centro termale una meta molto ambita per chi cerca un momento di relax e benessere. Tra percorsi Kneipp, bagni alle erbe e saune finlandesi, questo centro termale è un gioiello incastonato tra le montagne dell’Alta Val d’Ossola.
Gaia Cortese 5 Febbraio 2021

Nel  cuore della natura delle montagne dell’Alta Val d’Ossola si trovano le Terme di Premia, le cui acque sgorgano naturalmente dal sottosuolo a una temperatura di circa 42°C e racchiudono proprietà terapeutiche e idratanti. Il fascino di queste terme non è solo nel paesaggio che fa loro da cornice, ma anche dai percorsi di acqua che invitano al benessere e al relax.

Il centro termale

Il centro termale è costituito da un'area umida e da un'area secca. All'interno del centro termale, l'area umida comprende un bagno di vapore con thalasso alla temperatura di 42°C e vaporizzazione di sale marino (thalassoterapia); un bagno alle erbe alla temperatura di 60°C, che sfrutta le proprietà benefiche delle erbe officinali e ha un effetto depurativo sulle vie respiratorie e della pelle; un Calidarium con cromoterapia alla temperatura di 42°C, in grado di regolare la pressione e indicato per prevenire i più comuni disturbi alle vie respiratorie; una vasca di reazione dove immergersi dopo i trattamenti ad alta temperatura in modo da tonificare il sistema cardiovascolare e le docce emozionali.

L'area secca invece ospita una sauna di fieno alla temperatura di 65°C, che  trae origine dalle antiche pratiche contadine di riposare su "letti" di fieno e che ha il potere di disintossicare il corpo e di rilassare i muscoli; la vasodilatazione corporea che si crea permette a chi riceve il trattamento di assorbire tutti i principi naturali delle erbe e dei fiori; una sauna finlandese con una temperatura che oscilla tra 80°C e 100°C, che sfrutta il calore secco dell'alta temperatura per indurre nel corpo un'intensa sudorazione che consente la dilatazione dei pori, contribuisce all'eliminazione delle tossine e migliora il tono muscolare.

Non manca poi una biosauna, con una temperatura che oscilla tra 60°C e 70°C, e che, rispetto alla sauna finlandese, riscalda il corpo lentamente, attiva le funzioni cardiocircolatorie e purifica le vie respiratorie. Infine il percorso Kneipp, che attraverso un percorso su ciotoli tondi di fiume in acqua calda e fredda, riattiva la circolazione periferica degli arti inferiori.

Benefici delle acque di Premia

Le acque termali delle Terme di Premia sono particolarmente indicate nelle crenoterapie inalatorie per la cura delle bronchiti croniche, delle patologie di tipo infiammatorio delle alte vie aeree superiori.

Queste acque sono anche indicate nella balneoterapia per le affezioni articolari e nelle vasculopatie, ma soprattutto nelle cure in ambito dermatologico grazie alla presenza di numerosi oligominerali, di fondamentale importanza per il metabolismo della cute.

Avendo proprietà anche idratanti, le acque di Premia sono anche indicate per la cura di ustioni o cicatrici e contrastano i processi di invecchiamento della pelle. L'effetto lenitivo e detergente dell'acqua è anche utile nelle forme di eczema irritabile, di eczema generalizzato, di rosacea e di psoriasi. Infine, le acque bicarbonate delle terme di Premia sono anche indicate per curare le patologie cutanee come la seborrea, l’acne e l’orticaria cronica che risentono favorevolmente dei trattamenti a base di bagni

Dove si trovano

Le terme di Premia si trovano nella piccola frazione di Cadarese, del Comune di Premia, nella Valle Antigorio, vale a dire una delle diramazioni della Val d'Ossola, lungo la via che conduce in Val Formazza.

Orari e Prezzi

Al momento le Terme di Premia sono chiuse per via delle disposizioni per il contenimento del contagio per Coronavirus, ma a breve sarà possibile consultare sul sito ufficiale delle Terme di Premia, orari e date per la riapertura.