Coronavirus in Italia: alle 18 del 25 febbraio confermati 322 contagiati di cui 10 morti

Aggiornamento alle 18.00 di martedì 25 febbraio sulla situazione della diffusione del Coronavirus in Italia.
Sara Del Dot 25 febbraio 2020
* ultima modifica il 12/06/2020

Il Capo dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli ha fornito i dati aggiornati sulla diffusione del Covid-19 alle ore 18.00 di martedì 25 febbraio 2020.

Ci sono 322 persone contagiate, di cui 10 deceduti e un guarito. Quindi rispetto a ieri abbiamo tre morti in più, tutte registrate in Lombardia. Si tratta di due maschi (di 91 e 84 anni) e una donna (di 83 anni). Rispetto alla conferenza stampa di mezzogiorno c'è un incremento di 39 unità nel conteggio dei casi risultati positivi.

Nello specifico, abbiamo: in Lombardia 240 contagiati (28 in più rispetto a mezzogiorno) di cui 9 deceduti; in Veneto 43 contagiati (5 in più di mezzogiorno) di cui una persona deceduta; in Emilia-Romagna 26 contagi con incremento di 3 rispetto a ieri; in Piemonte sempre 3 unità; nel Lazio 3 unità, di cui una guarita e i due cinesi ricoverati allo Spallanzani; in Toscana 2 casi; in Sicilia 3 positività, visto che alla signora proveniente dalla Lombardia si sono aggiunti altri due membri della stessa comitiva”.

Borrelli ha sottolineato infine che sulla popolazione sono stati realizzati oltre 8600 tamponi.

Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.