Opel Corsa-e, la nuova berlina elettrica alla portata di tutti

Il marchio tedesco si affida al suo modello più popolare per rivoluzionare il mondo della mobilità sostenibile e per la nuova generazione (la sesta) di Opel Corsa lancia una versione a zero emissioni, con motore elettrico da 136 cavalli e un’autonomia massima di 330 chilometri.
Federico Turrisi 19 Settembre 2019

Non c'è dubbio che la Corsa ha fatto la storia del marchio Opel. Dal suo debutto, nel lontano 1982, ad oggi ne sono state prodotte oltre 13,6 milioni di unità. Non è dunque un caso che il produttore tedesco abbia scelto il modello più popolare per dare una svolta al settore della mobilità elettrica. Con la sesta generazione Opel offre per la prima volta, a fianco dei modelli diesel e benzina, una versione completamente elettrica. Presentata ufficialmente al Salone di Francoforte – Opel è l'unico marchio del gruppo Psa ad essere presente alla kermesse -, la nuova Opel Corsa elettrica è già ordinabile, con un prezzo di partenza che si aggira intorno ai 30 mila euro. Consegne previste a partire dalla primavera 2020.

Dal punto di vista estetico, non sono molte le differenze con le sorelle a propulsione termica. L'Opel Corsa-e, da cinque posti, presenta dimensioni compatte e una linea sportiva, con il profilo del tetto in stile coupé. 406 i centimetri di lunghezza, quattro in più rispetto alla serie precedente che però era un po' più alta (149 centimetri contro i 143 del nuovo modello). La capacità del bagagliaio passa da 285 a 309 litri, mentre il sedile del conducente viene abbassato di 2,8 centimetri. Da notare poi i nuovi fanali orizzontali e il lunotto più inclinato.

Disponibili tre modalità di guida: Normal, Eco e Sport. L’autonomia dichiarata è di 330 km

La nuova Corsa a zero emissioni monta una batteria da 50 kWh ed è in grado di garantire un'autonomia di 330 chilometri (con omologazione WLTP). Per portare la batteria a un livello di carica dell'80%  bastano 30 minuti. Il motore elettrico eroga una potenza di 100 kW, pari a 136 cavalli. Per essere un'utilitaria, le prestazioni sono di buon livello: si passa da 0 a 50 chilometri orari in 2,8 secondi  e da 0 a 100 in 8,1 secondi.

Una delle caratteristiche principali è la possibilità di attivare tre diverse modalità di guida: Normal, che è quella base, Eco, per percorrere lunghe distanze e incrementare il tempo di autonomia, e Sport, che consente un aumento di reattività e di dinamismo con una moderata riduzione dell'autonomia.

Per quanto riguarda gli spazi interni, la plancia dispone di un grande schermo touch con sistema Multimedia Navi, da 7 o 10 pollici. La nuova Corsa elettrica fa il pieno di tecnologia, inoltre, con il cruise control adattivo, il monitoraggio dell’angolo cieco negli specchietti, l'ottimizzazione del riconoscimento dei segnali stradali sul cruscotto, il sistema di protezione delle fiancate "Flank guard" basato su sensori e i sistemi di assistenza al parcheggio.