Tea tree oil, l’olio essenziale più versatile che tu possa avere in casa

Le pratiche qui descritte non sono accettate dalla scienza medica, non sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Queste informazioni hanno solo un fine illustrativo.
Antibatterico, antisettico e antimicotico. L’olio essenziale di tea tree ha moltissime proprietà benefiche, soprattutto per l’igiene della bocca, per migliorare la respirazione in caso di congestione nasale e per combattere l’acne. Anche in casa trova i suoi migliori impieghi, da igienizzante per i pavimenti a purificante dell’aria domestica.
Gaia Cortese 17 giugno 2020

Ha proprietà antisettiche, antibatteriche e antimicotiche. È un olio essenziale estremamente versatile, dai mille usi, da avere sempre disponibile in casa e fuori casa. Il Tea tree oil, anche conosciuto come olio essenziale di tea tree o di melaleuca, viene estratto dalle foglie di una pianta della famiglia delle Mirtacee, il cui nome è Melaleuca alternifolia.

Si tratta di un arbusto che cresce in un’area paludosa e lungo le coste di brevi corsi di acqua nel Nuovo Galles del Sud, in Australia. Le foglie della melaleuca sono lunghe, i fiori bianchi uniti in grappoli, mentre i frutti hanno un’originale forma a coppa dal diametro di qualche millimetro.

Purificante per la pelle

L'olio essenziale di tea tree può essere usato se hai la pelle mista, tendente al grasso, perché svolge un'azione dermopurificante. E anche consigliato per gli inestetismi cutanei, dovuti all'acne: in presenza di foruncoli infiammati, per esempio, puoi usare il tea tree come trattamento d’urto, applicandone direttamente una goccia diluita sulla zona da trattare.

Uso balsamico

In caso di tosse e raffreddore usalo come balsamo per favorire la respirazione: ti basterà mescolare 50 ml di burro di karité con 15 gocce di tea tree oil. Anche i suffumigi possono essere una buona soluzione: prendi una bacinella d'acqua bollente, aggiungi 7 gocce di olio essenziale di tea tree e poi, dopo aver coperto il capo con un asciugamano, inspira con il naso tenendo la bocca chiusa.

Per l'igiene della bocca

L'olio essenziale di tea tree può essere l'ingrediente base, con il bicarbonato, per preparare un collutorio naturale dall’azione disinfettante e rinfrescante: ti basta diluire in un bicchiere d’acqua un cucchiaino di bicarbonato di sodio e due gocce di tea tree oil.

Grazie alle sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, il tea tree oil può essere utile in caso di alitosi, placca dentale, afte, piorrea e ascessi. Come usarlo? Direttamente sullo spazzolino, versandone 2 gocce nel dentifricio prima di lavare i denti, oppure 15-20 gocce in mezzo bicchiere d'acqua per fare sciacqui e gargarismi in presenza di infiammazioni alle gengive o di arrossamenti della gola.

Per pulire casa

In casa l'olio essenziale è un prodotto molto versatile. Puoi usarlo per purificare l'aria domestica regolandoti con una goccia di olio per ogni metro quadrato dell’ambiente in cui vuoi che si diffonda; in questo caso ti sarà utile avere in casa un bruciatore di oli essenziali.

Se vuoi combattere la muffa, procurati un flacone spray, versaci un litro d’acqua, aggiungi mezzo bicchiere di aceto e 15 gocce di tea tree. Spruzza sulla zona che vuoi trattare e lascia agire il prodotto più tempo possibile. Lo stesso spray può essere utilizzato come prodotto multiuso per pulire gli specchi e per disinfettare i sanitari.

Nei punti più difficili del bagno puoi pulire con una pasta ottenibile con quattro cucchiai di bicarbonato, 5 gocce di tea tree oil e un po' di acqua, quanto basta per ottenere una consistenza cremosa. Questa pasta può tornarti utile anche per pulire i fornelli della cucina: applica la crema con una spugnetta e sfrega bene la superficie da pulire.

Infine, per pulire i pavimenti di casa, unisci 15 gocce di tea tree oil e 15 gocce di olio essenziale di eucalipto a mezzo bicchiere di bicarbonato; lascia sciogliere tutto in un secchio d’acqua e passa sui pavimenti: non solo saranno puliti, ma anche igienizzati a fondo.

Come disinfettante

Visto che parliamo di igienizzazione, devi sapere che l'olio essenziale di tea tree è anche un ottimo disinfettante per il tuo bucato: aggiungi 10 gocce di olio al bucato per potenziare l’azione del tuo detersivo naturale. Poche gocce di tea tree oil versate ogni tanto nella vaschetta della lavastoviglie, possono contribuire a una buona disinfezione di piatti e pentole, così come dell'elettrodomestico stesso.

Contro gli insetti

Se hai bisogno di un buon repellente per le zanzare e per gli insetti, diluisci 4 gocce di tea tree oil nell’acqua del tuo bruciatore di oli essenziali. Se invece è troppo tardi e sei già stato punto, applica una goccia pura o diluita con acqua sulla puntura di insetti per calmare il prurito.

Controindicazioni

L'olio essenziale di tea tree non deve essere ingerito né utilizzato per uso interno, e ovviamente non deve entrare in contatto con gli occhi. Nelle giuste dosi, l'olio essenziale di tea tree è atossico, ma come tutti gli oli essenziali, potrebbe provocare una reazione allergica cutanea, nel caso per esempio tu fossi allergico alla Melaleuca alternifolia. Il tea tree oil potrebbe anche causare disturbi digestivi con nausea e vomito se utilizzato in dosi eccessive. Attenzione poi alle applicazioni: non usarlo se non è diluito. Presta particolare attenzione se soffri d'asma, in persone molto sensibili può scatenare broncospasmo.

Contenuto validato dal Comitato Scientifico di Ohga
Il Comitato Scientifico di Ohga è composto da medici, specialisti ed esperti con funzione di validazione dei contenuti del giornale che trattano argomenti medico-scientifici. Si occupa di assicurare la qualità, l’accuratezza, l’affidabilità e l’aggiornamento di tali contenuti attraverso le proprie valutazioni e apposite verifiche.