Tutti i benefici di 15 minuti di sauna: via le tossine e pelle più sana

Elimina le tossine, migliora il sistema immunitario e rende la pelle più bella. Ti basteranno quindici minuti di sauna per sentirti rinascere…
Gaia Cortese 4 novembre 2018

Cavallo di battaglia delle SPA, luogo invalicabile per chi soffre di pressione bassa, ma paradiso per chi vuole concludere una giornata nella maniera più rilassante possibile, ecco la sauna, un vero toccasana per l'organismo.

La sauna tradizionale è quella finlandese, dove la temperatura raggiunge gli 80-100°C e l'umidità non supera il 10-20%. Poi esiste anche la biosauna, una via di mezzo tra sauna finlandese e il bagno turco: la temperatura è più bassa, intorno ai 50-60°C e l'umidità intorno al 50%. E infine il bagno turco o hammam, decisamente molto più umido rispetto alla sauna finlandese, perchè l'umidità è del 100%.

Come si fa correttamente la sauna? Se ti trovassi a fare una sauna in Finlandia probabilmente entreresti nudo, perchè in questo Paese è un'usanza tradizionale; in ogni caso, entrare in sauna avvolti in un asciugamano non viene visto come un affronto, ma accettato senza problemi.

La durata è molto soggettiva: di solito si consiglia di rimanere in sauna 10-15 minuti, ma dipende esclusivamente dalla propria resistenza. Dopo la sauna è consigliato fare una doccia fredda, bagnandosi prima le gambe e le braccia, poi il torace e infine la testa. A volte, in alcune SPA, sono disponibili delle tinozze di acqua fredda per immergersi completamente oppure delle vere e proprie cascate di acqua fredda che io personalmente ho sempre ceduto volentieri ai più impavidi.

I benefici della sauna tradizionale sono molteplici. In primis, disintossica l'organismo. La reazione alla sauna, infatti, è un'immediata e crescente sudorazione e proprio attraverso questo processo l'organismo elimina le tossine e i batteri, mette in atto una forma di prevenzione alle infezioni ed elimina velocemente i metalli pesanti.

Se fatta dopo un'intensa attività fisica, la sauna aiuta a smaltire l'eccesso di acido lattico e a distendere e sgonfiare i muscoli. Non solo. Il senso di rilassamento che è in grado di dare una sauna è il modo migliore per concludere una sessione di allenamento o anche una giornata particolarmente impegnativa trascorsa in ufficio.

Da un punto di vista estetico la sauna dona un aspetto più sano alla pelle. Questo perchè non solo vengono eliminate le tossine, ma dilatandosi i vasi sanguigni, aumenta anche il flusso dei liquidi e di ossigeno delle cellule dell'epitelio. La sensazione immediata è quella di avere una pelle più pulita, più morbida e molto più liscia.

E la cellulite? Ebbene sì, posso darti una buona notizia. Forse la sauna non farà dimagrire, ma solo per il fatto che aiuta ad eliminare le tossine, può essere considerato un buon alleato nella battaglia alla buccia d'arancia. In verità nel momento in cui si fa una sauna il battito cardiaco aumenta e questo porta ad un aumento del consumo di calorie, ma è anche vero che, dopo quindici minuti in sauna, sarai anche molto affamato!

Libera i tuoi pensieri!