Una “pillola di natura”: bastano 20 minuti in un parco per liberarsi dallo stress

Sono sufficienti pochi minuti a settimana perché il tuo corpo si rigeneri. Una passeggiata in un giardino o qualche istante su un terrazzo pieno di piante e metterai subito a tacere stress, ansia e nervosismo. Non che o benefici di fiori e piante fossero sconosciuti, ma ora lo afferma anche la scienza.
Giulia Dallagiovanna 5 agosto 2020

Venti minuti. Basta davvero poco tempo passato nella natura, perché il tuo corpo e la tua mente ne apprezzino i benefici. Non che fossero sconosciute le proprietà rilassanti di fiori e piante, ma ora uno studio dell'Università del Michigan ha dimostrato come il tuo corpo ne possa uscire rigenerato anche senza che siano trascorse intere ore. L'ideale insomma per quando devi lavorare e hai poco tempo libero da dedicare a sport e aria aperta. Ti basterà passare per un parco sulla strada verso casa, oppure rimanere per un po' seduto in un giardino, e ti sentirai subito più tranquillo, sereno e rilassato.

Ma non è solo una tua percezione. I ricercatori americani hanno seguito un gruppo di 36 persone per circa una settimana, durante la quale è stata somministrata loro una "pillola di natura": dovevo passeggiare in un luogo verde per circa 10 minuti e e almeno tre volte in sette giorni. Sono stati poi misurati i loro livello di cortisolo, chiamato anche l'ormone dello stress, prima e dopo l'esperimento. Non solo al termine della "cura", i valori risultavano più bassi, ma si riduceva anche la presenza di alfa amilasi nella saliva, enzimi prodotti proprio dalla tensione mentale e dal carico di stress che una persone deve sopportare.

Si abbassano i livello di cortisolo, l'ormone dello stress

Insomma, la natura fa bene. E lo dice anche la scienza. I livelli di nervosismo e ansia fanno registrare un drastico abbassamento soprattutto nei primi minuti che cammini, o ti prendi una pausa, in un parco o in un a qualunque spazio verde. Inoltre, anche il resto della salute ne beneficia. Una camminata in mezzo agli alberi di circa 30 minuti contribuisce a mantenere in salute il tuo cuore e a prevenire malattie come l'obesità e il diabete. Se poi lavori, approfitta della paura pranzo per lasciar riposare gli occhi e fornire nuovo ossigeno al cervello: la tua capacità di concentrazione e il tuo rendimento miglioreranno senz'altro.

Un consiglio, quindi, è quello di ritagliarsi sempre un luogo verde non troppo lontano da dove lavori o vivi. Se non vi sono parchi nelle vicinanze, perché non provi a coltivare tu qualche pianta sul tuo terrazzo? Su Ohga ti abbiamo già parlato di come puoi aumentare il verde in casa tua. E ora anche la scienza ti suggerisce di farlo.

Fonte| "Urban Nature Experiences Reduce Stress in the Context of Daily Life Based on Salivary Biomarkers" pubblicato su Frontiers in Psychology il 4 aprile 2019