White Chestnut, il fiore di Bach n.35 per chi è tormentato da pensieri ripetitivi

Pensieri che ti ossessionano, preoccupazione, difficoltà a concentrarti possono essere i segnali di una condizione che può essere “risolta” con un rimedio floreale. In questo caso, il fiore di Bach più idoneo è White Chestnut, in grado di darti maggiore lucidità e razionalità per affrontare la vita.
Gaia Cortese 3 febbraio 2020

Hai in mente quando in passato un disco si incantava sul grammofono? È l’immagine che più rappresenta la personalità di tipo White Chestnut. Sei tendi ad avere pensieri ripetitivi, a non trovare pace e a continuare a rimuginare sempre sulle stesse cose, potresti aver bisogno di questo fiore di Bach, in grado di alleviare questo stato mentale e a placare ansia, agitazione e stanchezza mentale. White Chestnut può aiutarti a placare i tuoi pensieri ossessivi che dominano la tua mente e che non ti permettono di concentrarti su quello che devi fare.

Fiore di Bach n. 35: White Chestnut (Æsculus hippocastanum)

Il fiore di Bach White Chestnut corrisponde all’ippocastano che appartiene alla piccola famiglia delle Ippocastanacee. È un sempreverde con foglie divise in gruppi di cinque o sette e con frutti avvolti da uno strato protettivo caratterizzato da degli aculei. I fiori possono avere diversi colori dal bianco-giallo al rosa-rosso. Originario della Turchia e introdotto in Europa nel XVI secolo, l'ippocastano cresce molto bene nelle zone più calde dell'emisfero settentrionale, fatta eccezione per la montagna.

La personalità White Chestnut

"Per quelli che non riescono ad evitare che pensieri, idee, argomentazioni indesiderate si insinuino nella loro mente. Generalmente nei periodi in cui l’interesse del momento non ha forza sufficiente a mantenere la mente occupata. Pensieri che preoccupano e non se ne vanno, o se cacciati per un momento, poi ritornano. Sembrano girare e rigirare e causano tortura mentale. La presenza di pensieri tanto spiacevoli allontana la tranquillità ed interferisce con la capacità di pensare al lavoro o al piacere quotidiani".
(Dottor E. Bach)

È indicato se:

  • hai pensieri ripetitivi che non portano a nulla
  • ti capita di soffrire di insonnia
  • non riesci a rilassare la mente
  • tendi a rimuginare senza sosta

Può aiutarti a:

  • riprendere il controllo dei tuoi pensieri
  • ritrovare la serenità
  • uscire da un loop mentale
  • affrontare in maniera più razionale i problemi