Con Citigoe iV anche Skoda entra nel mondo delle auto elettriche

La casa automobilistica ceca lancia la sua prima auto a impatto zero, la cui caratteristica principale sono le dimensioni compatte. L’autonomia dichiarata è di 260 chilometri ed è possibile ricaricare la batteria fino all’80% con una presa a corrente continua da 40 kW. Il costo contenuto la rende una vettura accessibile a tutti.
Federico Turrisi 28 novembre 2019

Si apre ufficialmente l'era elettrica anche per Skoda. La nuova Citigoe iV è infatti il primo modello 100% elettrico del produttore boemo, che fa parte del gruppo Volkswagen. Ed è solo la prima tappa di un percorso che porterà Skoda al lancio di ben 10 modelli elettrificati entro il 2022. Di dimensioni estremamente compatte (è lunga poco più di 3,5 metri e larga 1,6), Citigoe iV ha tutte le caratteristiche di una citycar. Offre un abitacolo spazioso per quattro passeggeri e una capacità del bagagliaio di 250 litri, che può arrivare fino a 923 litri abbassando gli schienali dei sedili posteriori

Sei curioso di conoscere le altre caratteristiche tecniche di questa vettura? Eccole qui. Il motore elettrico è alimentato da un set di batterie agli ioni di litio da 60 Ah, con una capacità di 36,8 kWh, in grado di garantire un’autonomia di circa 260 chilometri secondo il ciclo di omologazione WLTP. Grazie alla presa di tipo CCS (Combined Charging System) è possibile ricaricare la batteria fino all’80% in appena un’ora, utilizzando un caricabatterie rapido a corrente continua da 40 kW.

Per passare da 0 a 100 km/h occorrono 12,5 secondi e la velocità massima è di 130 km/h

Alla Citigoe iV occorrono 12,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e la velocità massima raggiungibile è di 130 km/h. Ma non è l'aspetto legato alle prestazioni che potrebbe allettarti, quanto il costo decisamente contenuto. Citigoe iV sarà disponibile a partire dal febbraio 2020 anche in Italia in due versioni: Ambition e Style. Per quest'ultimo il prezzo di listino è di 19.900 euro, a cui però bisogna sottrarre gli incentivi statali e regionali. In alcuni casi, come quello della Lombardia, l’acquisto di una vettura elettrica permette di godere di un bonus di 8 mila euro e se aggiungi la rottamazione di un veicolo inquinante, la Citigoe iV andrebbe a costare meno di 6 mila euro. Insomma, una vettura veramente alla portata di tutti.