Coronavirus isolato allo Spallanzani di Roma: adesso si potrà studiare da vicino il 2019-nCoV

Il coronavirus è stato isolato presso l’Istituto Spallanzani di Roma. Lo ha annunciato oggi il ministro della Salute Roberto Speranza.
Simona Cardillo 2 febbraio 2020
* ultima modifica il 07/02/2020

Il coronavirus è stato isolato allo Spallanzani di Roma. L'annuncio è arrivato direttamente dal Ministro della salute Roberto Speranza, che ha spiegato l'importanza di questa novità.

In questo modo sarà più facile poter studiare da vicino il coronavirus responsabile dell'epidemia partita a dicembre 2019 dalla Cina. Si potranno fare dei test, delle ricerche e sarà possibile verificare direttamente le possibilità di contrasto della diffusione del virus.

"Un passo fondamentale per tutta la comunità scientifica che consentirà di accelerare la ricerca per il contrasto a questa malattia. L'Italia ha uno dei servizi sanitari migliori del mondo e oggi lo ha nuovamente dimostrato", ha spiegato il Ministro Speranza.

Grazie a questo isolamento da parte dell'Istituto Spallanzani, si potrà studiare il virus e si potrà iniziare a lavorare su cure e vaccini. "Ora i dati saranno a disposizione della comunità internazionale. Si aprono spazi per nuovi test di diagnosi e vaccini. L'Italia diventa interlocutore di riferimento per questa ricerca", ha dichiarato il Professor Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dello Spallanzani.

Questa prima, dell'annuncio dell'isolamento del virus, si era riunita la task force coronavirus 2019-nCoV del Ministero della Salute. Alla riunione erano presenti anche il ministro Speranza e il commissario straordinario Angelo Borrelli (Capo del Dipartimento della Protezione Civile). E' stato fatto il punto sulla situazione di porti e aeroporti italiani e sul rientro degli italiani che si trovano a Wuhan, che avverrà con un volo militare.

Fonte| Ministro della Salute Roberto Speranza

Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.