Da Gustave Flaubert a Edgar Allan Poe, le più belle frasi sull’estate

Irène Némirovsky, Gustave Flaubert, Edgar Allan Poe e altri poeti e scrittori del presente e del passato concordano tutti su un fatto: l’estate è sinonimo di felicità. Sono mesi che vengono vissuti all’insegna del divertimento, all’aria aperta e in compagnia degli amici, e che regalano momenti da ricordare tutta la vita.
Gaia Cortese 16 Aprile 2020

Il frinire delle cicale che perdura anche dopo il tramonto. I gruppi di ragazzini in biciclette, finalmente liberi dopo la chiusura delle scuole. Le passeggiate serali con la gelateria come unica meta. I bollettini meteo che allertano sulle temperature in rialzo. I bagagli da preparare in partenza e i carichi di lavatrice da fare al ritorno. L'estate per me è un po' tutto questo, segnali inequivocabili che la bella stagione è arrivata e che con sè porta quella spensieratezza che sa di vacanze, bagni al mare e scottature sulle spalle. E come disse Gustave Flaubert "un’estate è sempre eccezionale"…

E’ arrivata l’estate.
La luce si è fatta incredibilmente forte.
E milioni di strade, a un tratto, hanno chiesto dov’è il mare.
Fabrizio Caramagna

Ci sono estati che ci porteremo addosso per sempre, estati che ricorderemo, estati che sogneremo di vivere ancora.
Dal film L’estate addosso

E così con il sole e le grandi esplosioni delle foglie che crescevano sugli alberi, avevo quella convinzione familiare che la vita ricominciava con l’estate.
Francis Scott Fitzgerald

Ancora e ancora, il grido instancabile delle cicale trafigge l’aria afosa dell’estate come un ago al lavoro su uno spesso panno di cotone.
Yukio Mishima

Giacere qualche volta sull’erba in un giorno d’estate ascoltando il mormorio dell’acqua, o guardando le nuvole fluttuare nel cielo, è difficilmente uno spreco di tempo.
John Lubbock

In estate, di notte, i rumori sono in festa.
Edgar Allan Poe

Vivere non è abbastanza… bisogna avere il sole, la libertà e un piccolo fiore.
Hans Christian Andersen

Non si può essere infelici quando si ha questo: l’odore del mare, la sabbia sotto le dita, l’aria, il vento.
Irène Némirovsky

L’estate è quel momento in cui fa troppo caldo per fare quelle cose per cui faceva troppo freddo d’inverno.
Mark Twain

Estate. Un’estate è sempre eccezionale, sia essa calda o fredda, secca o umida.
Gustave Flaubert