Da Seneca a Honoré de Balzac, le più belle frasi sull’abbandono

L’abbandono può avere l’accezione negativa dell’essere lasciati dalla persona amata, dalla famiglia, dai propri cari. Ma esiste anche un’accezione positiva, ovvero la capacità di lasciarsi andare ai propri pensieri, una possibilità non più così scontata ai nostri giorni.
Gaia Cortese 16 Ottobre 2022

Lucio Anneo Seneca si riferiva al concetto di abbandono associandolo ad una sorta di liberazione, seguito e sostenuto dal pensiero dello scrittore e saggista Elias Canetti che nella citazione qui riportata parla della capacità dell'essere umano di abbandonarsi ai propri pensieri, che non è una cosa così scontata nei tempi moderni

In questo senso, l'abbandono non ha un profilo negativo, mentre lo ha nel momento in cui si parla di sentimenti come l'amore e l'amicizia, perché un conto è riuscire ad abbandonarsi a questi sentimenti, godendone ogni aspetto positivo, un altro è trovarsi ad essere abbandonato dalla persona amata, dalla famiglia o da un amico caro.

Vorrei catturare il tuo cuore e i tuoi sentimenti, giocare con loro e poi abbandonarli, come tu hai fatto con me.
Oscar Wilde

Nessuna donna viene abbandonata senza ragione. È un assioma scritto in fondo al cuore di ogni donna, di qui il furore di quelle abbandonate.
Honoré de Balzac

Abbandona ogni preoccupazione per la tua esistenza e te la renderai piacevole.
Lucio Anneo Seneca

È difficile che rifletta sulle incertezze del caso, colui che mai è stato abbandonato dalla fortuna.
Tito Livio

Prendi nota di questo principio e avrai finito di patire; è raro che una femmina abbandoni la sua vittima senza averne un’altra a portata di mano.
Charles Bukowski

Abbandonarsi ai propri pensieri per un’ora, ogni giorno, senza scopo: basta questo per rimanere qualcosa che somigli a un uomo.
Elias Canetti

Non è da stimare né chi s'abbandona con facilità all'amicizia né chi vi esita. È necessario correre rischi per amore dell'amicizia.
Epicuro

Quando i vizi ci abbandonano, ci lusinga credere di averli abbandonati noi.
Francois de la Rochefoucauld

Come è dolce aver estenuato e abbandonato le passioni!
Lucio Anneo Seneca

Un vecchio amico è un buon amico: non dobbiamo abbandonarlo. Chi senza motivo lascia un vecchio amico per uno nuovo, dopo poco se ne pentirà.
Matteo Ricci