Gomiti screpolati: scopri tutte le cause e come rimediare al problema

Non li osserviamo mai, ma anche i gomiti ci parlano del nostro stato di salute. Lo sapevi che non vanno trascurati? A volte una pelle screpolata è solo un segnale di scarsa idratazione, in altri casi invece può essere il sintomo di un problema di salute.
Valentina Danesi 6 Maggio 2022
* ultima modifica il 13/05/2022

Ti sarà capitato di ritrovarti con i gomiti screpolati e magari con l'arrivo della bella stagione, ti avrà dato un po' fastidio indossare le maniche corte. Ma è anche importante chiedersi come mai quelle aree risultano rovinate, anche perché non è escluso che possa trattarsi di una malattia della pelle o di un sintomo di allergia. Proviamo allora a capire meglio insieme.

gomiti screpolati

Cos’è

Si parla di gomiti screpolati quando la pelle appare più secca e ispessita. Si posso formare piccoli tagli superficiali, oltre a screpolature. Non è una patologia, ovviamente, ma è sicuramente il segnale che stai in qualche modo trascurando il tuo corpo. Anche i gomiti infatti aiutano a mostrare eventuali problemi o carenze che ha il nostro organismo.

Le cause

I gomiti screpolati hanno delle cause ben precise e la prima potremmo dire che è di natura anatomica. In quell'area infatti non sono presenti le ghiandole sebacee e quindi l'idratazione è già di per sé scarsa. Inoltre si tratta di zone molto esposte a i raggi del sole, al vento e a eventuali sbalzi di temperatura che non fanno particolarmente bene alla pelle. Ma questa situazione può peggiorare a causa di comportamenti che metti in atto (o non metti in atto) tutti i giorni, anche senza accorgertene:

  • mancanza di idratazione: non bevi abbastanza durante il giorno e ti dimentichi di spalmare la crema per il corpo anche sui gomiti
  • abiti sbagliati, di solito si verifica in inverno quando i nostri abiti coprono completamente il corpo e se indossi tessuti molto stretti e ruvidi ecco che i gomiti possono risentirne
  • allergie o patologie della pelle come dermatiti o psoriasi che causano tagli e screpolature
  • mancanza di vitamine, A ed E in particolare

I rimedi

La prima cosa da fare dopo aver notato il problema è capirne le cause. Una buona idea sarebbe parlarne con il tuo medico in modo da escludere eventuali problemi di salute e capire se si tratti solo di scarsa idratazione. Una volta inquadrata l'orgine, si può agire, seguendo questi consigli:

  • aumenta la tua idratazione, ecco che devi usare creme per il corpo e non devi dimenticare vanno spalmate anche sui gomiti, devi bere molta acqua (il che ti aiuterà a mantenere idratato tutto il corpo, non solo i gomiti)
  • segui una dieta equilibrata in modo tale da non rischiare carenze di vitamine che, tra le altre cose, rovinano anche la pelle
  • usa creme o unguenti alla Calendula che aiuta a cicatrizzare eventuali lesioni, rinfresca e lenisce
  • usa olio di cocco o burri naturali

Fonte| Istituto dermatologico Vita Cutis

Contenuto validato dal Comitato Scientifico di Ohga
Il Comitato Scientifico di Ohga è composto da medici, specialisti ed esperti con funzione di validazione dei contenuti del giornale che trattano argomenti medico-scientifici. Si occupa di assicurare la qualità, l’accuratezza, l’affidabilità e l’aggiornamento di tali contenuti attraverso le proprie valutazioni e apposite verifiche.
Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.