Le più belle frasi della buonanotte per una notte all’insegna della serenità e della dolcezza

Da Patti Smith a Jim Morrison, passando per il grandissimo William Shakespeare, una selezione delle più belle frasi per augurare la buonanotte alle persone a te più care.
Gaia Cortese 18 ottobre 2020

Un augurio di buonanotte deve essere una frase che scalda il cuore, che ti coccola come si farebbe con un bambino, e che rasserena lo spirito dopo una lunga giornata, magari passata lontano da casa. Un augurio di buonanotte deve essere una carezza che accompagna al sonno più riposante e rigenerante possibile, deve far chiudere gli occhi con dolcezza e con un sorriso sulle labbra.

Scrittori, poeti e filosofi si sono soffermati spesso su questo momento della giornata, in cui si vorrebbero le persone più care vicino, e se questo non è possibile, almeno vicine con il pensiero.

Ecco quindi una selezione delle più belle frasi legate alla buonanotte da cui prendere spunto se una persona a te cara, è troppo lontana per salutarla con un bacio.

Le persone che si amano possono essere separate dalle circostanze della vita ma, anche se solo in sogno, la notte appartiene a loro.
Patti Smith

Tu guardi le stelle, stella mia, ed io vorrei essere il cielo per guardare te con mille occhi.
Platone

Possa essere per te una luce nei luoghi bui, quando tutte le altre luci si spengono.
J.R.R. Tolkien

Non è una cosa furba starsene a letto di notte a porsi delle domande alle quali non si sa rispondere.
Charlie Brown

Buonanotte, buonanotte! Separarsi è un sì dolce dolore, che dirò buonanotte finché non sarà mattina.
William Shakespeare

Non dire mai che i sogni sono inutili, perché inutile è la vita di chi non sa sognare.
Jim Morrison

Tutto si riduce all’ultima persona a cui pensi la notte:
è lì che si trova il cuore.
Charles Bukowski

Buonanotte a te che invadi i miei pensieri, stanotte chiudi i tuoi occhi e ascolta il silenzio, e se senti un soffio di vento tra i capelli non ti svegliare, sono io che ti abbraccio con il pensiero.
Ejay Ivan Lac

Sei la finestra a volte verso cui indirizzo parole di notte, quando mi splende il cuore.
Alda Merini

Quando non sarai più parte di me ritaglierò dal tuo ricordo tante piccole stelle, allora il cielo sarà così bello che tutto il mondo si innamorerà della notte.
William Shakespeare