Salone dell’Auto di Torino: spazio a elettrico e ibrido plug-in al Parco Valentino 2019

Dal 19 al 23 giugno, nella verde cornice del parco Valentino 54 marchi automobilistici mostrano novità e anteprime del mondo dell’automotive. Largo spazio anche all’ibrido plug-in e all’elettrico, senza dimenticare l’innovazione tecnologica, evidente già dal taglio del nastro avvenuto grazie a un’auto a guida autonoma.
Sara Del Dot 21 Giugno 2019

Nella mattinata di inaugurazione della quinta edizione del Salone dell’Auto Parco Valentino, il 19 giugno 2019, sono stati tagliati due nastri tricolore. Il primo, da un paio di forbici. Il secondo, da un’automobile con tre persone a bordo. Delle quali, nessuna si trovava seduta al posto del conducente.

Eh già, perché quest’anno il salone diffuso dell’automotive di Torino sarà un evento all’insegna dell’innovazione e della sostenibilità, in cui 54 marchi automobilistici saranno presenti fino a domenica 23 giugno per mostrare anteprima e novità assolute nel mondo della quattro ruote. Lo dimostra il contenuto degli stand posizionati lungo i viali alberati del grande parco Valentino, in cui grande spazio è stato lasciato al settore dell’ibrido plug-in e dell’elettrico, oltre che alla progressiva automazione che caratterizza le automobili del futuro.

Un’occasione, per appassionati e non solo, di entrare in contatto con tutte le novità, ma anche per conoscere da vicino innovazione e sviluppo tecnologico per la mobilità che verrà, e che sarà sempre più amica dell’ambiente (e del conducente).

All’inaugurazione erano presenti Andrea Levy, presidente della manifestazione, i rappresentanti delle case automobilistiche, l’assessore regionale alle politiche produttive Andrea Tronzano e gli assessori del Comune di Torino Paola Pisano e Alberto Sacco, il Presidente di ACI, Angelo Sticchi Damiani, il Presidente di ASI, Alberto Scuro, il presidente di UNRAE Michele Crisci, il direttore di ANFIA Gianmarco Giorda.

Elettriche e ibride

Proprio in merito alle automobili a emissioni zero (o ridotte), è stato realizzato un apposito Focus Auto Elettriche in collaborazione con Enel X e Motor1. Sia sabato che domenica, i visitatori potranno vedere e provare di persona automobili come Audi e-tron, Nuova BMWi3, Jaguar I-Pace, Nissan Leaf, Kia e-Soul, Renault ZOE, DR3 EV, Hyundai Kona Electric, Smart EQ fortwo, Volkswagen ID.3 1st, Mitsubishi Outlander PHEV, Hyundai Ioniq plug-in, Toyota Corolla full hybrid e Toyota Mirai.

Una folta schiera di veicoli a basso impatto ambientale, che mostrano come sia possibile coniugare piacevole guida e sostenibilità ambientale senza in alcun modo rinunciare a un design accattivante.