Soffri di sudorazione eccessiva? Riduci l’imbarazzo con 10 rimedi naturali

Le pratiche qui descritte non sono accettate dalla scienza medica, non sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Queste informazioni hanno solo un fine illustrativo.
Il sudore, anche quando non emana un odore sgradevole, è imbarazzante. Purtroppo, ci sono persone che soffrono di sudorazione eccessiva e si ritrovano facilmente bagnate senza alcun sforzo fisico. Come fare? Sicuramente consultare un medico è sempre la scelta migliore, nel frattempo ci si può aiutare con alcuni rimedi naturali.
Valentina Rorato 26 Febbraio 2021

Ti sarà capitato di non poterti togliere la giacca o il maglione perché sotto sei completamente sudato. Sudare dopo un'attività fisica o in una calda giornata estiva, è assolutamente normale. È il modo in cui il corpo si rinfresca e regola la sua temperatura. Tuttavia, se il clima è mite, non ti sei vestito troppo, non stai facendo sport o  e non sei sotto stress, se i tuoi vestiti si bagnano è perché potresti soffrire di sudorazione eccessiva. Come fare? Ti conviene consultare un medico, magari un endocrinologo, per scoprire quale sia la causa e puoi provare a utilizzare i seguenti rimedi naturali.

Tè alle erbe

Il tè alla salvia è ricco di magnesio e vitamina B, che aiuta a rallentare il lavoro delle ghiandole sudoripare. Se proprio non ti piace, prova il tè verde, dal gusto un po’ più delicato.

Patata

Non importa come la tagli, la patata può aiutarti a eliminare il sudore. Basta ricavare delle fette e strofinarle sotto le braccia e nelle zone problematiche.

Amamelide

L’amamelide ha proprietà astringenti e funziona in caso di sudorazione eccessiva. Immergi un batuffolo di cotone nel suo estratto e strofinalo sulle zone soggette a sudore.

Amido di mais e bicarbonato di sodio

Mescola un cucchiaio di amido di mais, uno di bicarbonato eaggiungi 5 gocce di olio essenziale come deodorante. Devi sceglierlo in base al tuo gusto personale. Applica questa polvere con un pennello sulle ascelle pulite e quando asciutta indossa i vestiti.

Succo di erba di grano

Bevi un bicchiere succo di erba di grano al giorno per mantenere le ghiandole sudoripare a bada. Serve a neutralizzare gli acidi nel corpo e ad assumere una buona dose di vitamina B6, proteine, vitamina C, acido folico e vitamina B12.

Tea Tree Oil

Immergi un batuffolo di olio di melaleuca e applicalo sulle aree soggette a sudore. Fallo regolarmente. Se hai la pelle sensibile, diluiscilo aggiungendo 4-5 gocce di olio dell'albero del tè in 150 ml di  acqua.

Attenzione ai cibi che provocano sudore

Alcuni cibi e bevande potrebbero favorire la sudorazione. Quali? Alimenti trasformati, difficili da digerire, alcolici, caffè e prodotti contenenti caffeina, alimenti ad alto contenuto di grassi, spezie, piatti molto caldi, aglio, cipolla e gelato.

Consuma cibi che riducono il sudore

Alcuni alimenti possono effettivamente ridurre la quantità di sudore prodotta dal corpo e calmare le ghiandole sudoripare iperattive nel processo. Via libera ad acqua, mandorle, banane, verdura e frutta con un alto contenuto di acqua (p. es., anguria, uva, melone, broccoli, spinaci, cavolfiore, peperone, melanzane, cavolo rosso), cibi ricchi di calcio, avena, tè verde e patate dolci.

Bevi acqua

Bere molta acqua e mangiare cibi con un alto contenuto di acqua può mantenere il corpo fresco e prevenire un'eccessiva sudorazione ascellare.

Indossa indumenti traspiranti e larghi

Indossare abiti attillati e magari sintetici può favorire la sudorazione. Quando fa caldo scegli vestiti in cotone, possibilmente non troppo aderenti, e magari smanicati. Inoltre, ricorda che il sudore si nota meno sugli abiti chiari. Dunque evita i neri, i blu, ma anche i marroni.