10 rimedi naturali contro le macchie bianche sulla pelle

Le pratiche qui descritte non sono accettate dalla scienza medica, non sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Queste informazioni hanno solo un fine illustrativo.
Hai notato della macchioline bianche sul viso o sulle spalle? Come sempre, il primo consiglio è quello di chiedere una visita a un dermatologo per capire quale sia la natura del problema. Intanto, puoi aiutarti con dei rimedi naturali, che puoi applicare comodamente a casa.
Valentina Rorato 30 Aprile 2021

Le macchie bianche sono un inestetismo cutaneo molto comune, che possono verificarsi a causa di motivi diversi, come infezioni fungine e malattie autoimmuni. Possono risolversi da sole, ma alcuni casi potrebbero richiedere un trattamento per prevenire complicazioni. Indipendentemente da ciò, la comparsa di macchie bianche sul viso, come sulle spalle o sul decolleté, può essere fastidiosa e creare un po’ di disagio. Ecco quindi alcuni rimedi naturali che possono aiutare.

Olio Bakuchi

L'olio Bakuchi è ottenuto dalla frutta secca della pianta babchi e dall'olio di sesamo. L'applicazione di questo olio può aiutare a promuovere la sintesi della melanina grazie al suo contenuto di psoraleni. Diluisci 4-5 gocce di olio di bakuchi con 8-10 gocce di olio di cocco e applica questa miscela sulle zone interessate.

Olio di cocco

Le macchie bianche causate da infezioni microbiche o fungine o condizioni della pelle come l'eczema possono essere trattate con olio di cocco. È, infatti, noto per essere efficace nella gestione della psoriasi e dell'eczema, di cui le macchie bianche sono un sintomo comune. Come si usa? Tampona il prodotto sulle zone interessate utilizzando un batuffolo di cotone.

Curcuma

La curcumina, ottenuta dalla curcuma, ha diverse proprietà che possono aiutare nel trattamento dei disturbi della pelle. Esistono delle creme contenenti tetraidrocurcumide che dà ottimi benefici sulle macchie bianche.

Olio di cumino nero

L'olio di cumino nero contiene timochinone, che può aiutare nel trattamento delle macchie bianche. Si pensa che questo composto aiuti a stimolare il rilascio di melanina.   Puoi anche usare l'olio di pesce per ridurre le dimensioni della lesione. Tuttavia, non è efficace quanto l'olio di cumino nero.

Olio di piperina

La piperina, estratta dal pepe nero, può aiutare a migliorare la proliferazione dei melanociti. Si è osservato che il suo olio è efficace nel trattamento della vitiligine. Non ti aspettare un miglioramento istantaneo, ma con applicazioni costanti potresti ottenere ottimi risultati.

Argilla rossa

L'argilla rossa ha un alto contenuto di rame che può aiutare a gestire le macchie bianche sul viso. Mescola 1 cucchiaio di argilla rossa con 1 cucchiaio di succo di zenzero. Applica la pasta sulle zone interessate e lasciala asciugare. Lavati il ​​viso e applica una crema idratante. Se soffri anche di acne, qui trovi delle ottime maschere.

Zenzero

Lo zenzero migliora la circolazione sanguigna e aiuta nella produzione di melanina, quindi può essere usato in caso di macchie bianche. Metti le fette di radice di zenzero appena tagliate sulle zone interessate. Lascialo in posa finché lo zenzero non si sarà asciugato. Fallo una o due volte al giorno per alcune settimane per vedere i risultati.

Neem

Il neem è aiuta a ripristinare la pigmentazione della pelle e funziona anche come un buon purificatore del sangue e potenziatore immunitario. Applica una pasta di foglie di neem tritate e latticello sulle macchie bianche e lasciarlo in posa finché non si asciuga. Quindi lavalo via. Fallo ogni giorno per alcune settimane.

Foglie di basilico

Le foglie di basilico sono ricche di proprietà anti-invecchiamento e antivirali di grande aiuto nel trattamento delle macchie bianche. Bagna foglie di basilico con il succo di lime e applicale sulla zona interessata. Stimola la produzione di melanina.

Papaya

La papaya offre molti benefici per la salute e uno di questi è il trattamento della vitiligine. Pertanto, puoi strofinare direttamente un pezzo di frutto sulla zona interessata e poi lavare la pelle con acqua e sapone delicato. In alternativa, puoi bere succo di papaya che aiuta a reintegrare il corpo delle cellule di melanina perse a causa della vitiligine.