A Yale si insegna la felicità con un corso di solo 19 ore: iscriviti anche tu (è gratuito)

Da pochi giorni puoi iscriverti gratuitamente a un corso della prestigiosa Università di Yale. Si chiama The Good Life e ha l’obiettivo di insegnarti a migliorare il tuo benessere e la qualità della tua vita, in solo 19 ore. A insegnartelo è una docente di psicologia di Yale, la Dottoressa Laurie Santos.
Gaia Cortese 25 maggio 2020

In poco tempo è diventato uno dei corsi più popolari sul tema della felicità. Si chiama The Good Life e insegna semplicemente ad essere più felici. L’ideatrice delle lezioni è la Dottoressa Laurie Santos, insegnante di psicologia alla Yale University, determinata a insegnare ai propri studenti a prendersi cura del proprio benessere e a migliorare il proprio umore attraverso video lezioni, letture e attività da svolgere puntualmente giorno dopo giorno.

Il corso universitario è stato presentato già due anni fa, nella primavera del 2018, ma mai come oggi il tema della felicità è di interesse comune, considerato il periodo difficile che abbiamo dovuto fronteggiare a causa della diffusione del Covid-19. Così l'università di Yale ha deciso di aprire il corso sulla felicità a tutti gratuitamente, perché se già questo tema è sempre stato stimolante e appassionante per l'essere umano, oggi in periodo post-quarantena, molte più persone si sono ritrovate a interrogarsi sulla qualità della propria vita e su come essere veramente felici.

Per iscriversi al corso, della durata di 19 ore, è sufficiente accedere a questo link: non è richiesto alcun prerequisito, basta affidarsi completamente a quanto spiegato dalla dottoressa Laurie Santos.

Vale la pena di seguire questo corso? Se ci si vuole basare sui numeri, e non solo sulla bontà delle lezioni della Santos, sicuramente sì. Appena istituito il corso sembra che già uno su quattro studenti di Yale abbia seguito questo corso sulla felicità, e che se solitamente a Yale la maggior parte delle lezioni non supera le 600 iscrizioni, il corso The Good Life ne ha registrate da subito oltre un migliaio.