Acido ialuronico vegetale per prevenire le rughe? Esiste ed è ottimo

L’acido ialuronico sembra essere la manna antiage di ultima generazioni: lo trovi nei trattamenti estetici, nelle creme per il viso e negli shampoo per i capelli. Esiste di origine vegetale? E quale acido ialuronico è più adatto a prevenire i segni del tempo? Posso assumerlo anche attraverso la dieta?
Rubrica a cura di Valentina Rorato
15 Maggio 2021

Quante volte ti hanno consigliato un prodotto a base di acido ialuronico per idratare la pelle e prevenire le rughe? L'interesse per questa sostanza è piuttosto recente ed è diffuso in molti campi, non solo quello cosmetico. Ma sei che cos’è? E se è un prodotto di origine vegetale o animale? Proviamo a fare un po' di chiarezza.

Che cos’è

L'acido ialuronico (HA) è uno zucchero ed è naturalmente presente nella pelle, nei tessuti connettivi e negli occhi. Questa molecola attrae oltre 1.000 volte il suo peso in acqua, rendendola un gold standard per l'idratazione e il mantenimento dell'umidità. E non è tutto, perché non solo trattiene l'umidità nella pelle e nelle articolazioni, ma impedisce anche all'acqua di evaporare nell'aria. Proprio come il collagene e l'elastina, la quantità di acido ialuronico presente naturalmente nel corpo si riduce però con l'età. Tuttavia, esistono metodi per aumentare la produzione di acido ialuronico nel corpo. Come si fa?

La dieta

Fare attenzione alla dieta è sempre un buon consiglio. Ricordati che sei quello che mangi.  Esistono dei cibi che possono aiutarti a immagazzinare l’acido ialuronico. Nonostante la credenza popolare, le piante non contengono acido ialuronico. Inoltre, non esiste in funghi o insetti. Pertanto, le migliori fonti di cibo di acido ialuronico provengono dagli animali. Che cosa dovresti mangiare? Brodo, possibilmente fatto con ossa, e carne. Ma se sei vegetariano o vegano?

Esistono fonti vegetali?

Gli integratori di acido ialuronico e le creme topiche contengono quasi sempre acido ialuronico di origine animale. Detto questo, esistono anche fonti vegane, che derivano da batteri e lieviti che subiscono un processo di fermentazione. Per esempio, c’è stato anche un acido ialuronico raccolto dalla clorella, l'alga verde infettata dal clorovirus. L’acido ialuronico ricavato da questi prodotti ha un piccolo peso molecolare ed è perfetto per la cura della pelle. Grazie alle biotecnologie, è ora possibile produrre  anche acido ialuronico botanico che proviene dalla “Cassia Angustifolia”, detta anche Senna, una pianta ricca di polisaccaridi originaria dell'India, che contemporaneamente riempie le linee sottili e fornisce una ricca idratazione.

Questo estratto ha dimostrato di fornire una maggiore idratazione che dura 4 volte più a lungo dell'HA sintetico o di origine animale. E poi ci sono cibi vegani e vegetariani che possono aumentare la produzione nel tuo corpo, quindi non sono fonti ma ne aiutano la sintesi.

  • Alimenti ricchi di naringenina. È un composto bioattivo che funziona inibendo l'enzima che scompone l'acido ialuronico nel corpo. Buone fonti includono pompelmo, arance e pomodori.
  • Cibi ricchi di Vitamina C, quindi consuma arance, frutti di bosco, ma kiwi, avocado, ciliegie, mango, broccoli, cavoletti di Bruxelles e peperoni.
  • Verdure a radice, come le patate dolci, e verdure a foglia verde, come gli spinaci, sono ricche di magnesio. Questo minerale aiuta a sostenere e mantenere i livelli di acido ialuronico.
  • Fagioli. Sono ottime proteine vegetali, ricche di vitamine e minerali, in particolare magnesio e zinco. Vale la pena notare che bassi livelli di zinco possono accelerare la perdita di acido ialuronico . Per questo motivo, per mantenere i tuoi livelli di HA, incorporare cibi ricchi di zinco. Questi includono fagioli e altri legumi , noci, semi e cereali integrali.
  • Soia. Contiene isoflavoni, che aiutano ad aumentare i livelli di estrogeni nel corpo. Questo processo promuove naturalmente la produzione di acido ialuronico.

Come scegliere i cosmetici con acido ialuronico?

I cosmetici con acido ialuronico sono numerosi, ma se lo vuoi di origine vegetale devi fare molta attenzione alle etichette. Devono esserci delle certificazioni, ben visibili attraverso dei simboli sulla confezione. Inoltre, ricordati di non abusarne. Basta una sola crema con questo zucchero affinché tu possa sfruttarne i benefici. Più ne metti, meglio è? Assolutamente falso. È più importante scegliere il prodotto giusto. Che cosa significa? Poiché  molecola di HA è molto grande e non è in grado di fornire idratazione in profondità nella pelle. La molecola deve essere micronizzata per penetrare bene nella tua pelle e regalare tutti i benefici di cui abbiamo parlato. Hai dunque bisogno di un peso molecolare molto basso.

Questo articolo fa parte della rubrica
Diplomata al Liceo Scientifico e Laureata in Lettere Moderne, ho saputo coniugare il mondo scientifico e quello umanistico nel mio lavoro, altro…