Anche le città hanno un indice fitness: ecco le 5 città più “in forma” in Italia

Si può parlare di una città in base al suo indice fitness? Sì, e lo ha reso possibile un originale elenco realizzato dal motore di ricerca per case vacanza Holidu, che ha valutato le principali città italiane in base a determinati parametri. Scopri se la città in cui vivi è tra le prime posizioni della classifica.
Gaia Cortese 29 agosto 2019

Prendi il numero di palestre e di centri sportivi, aggiungici le tradizioni culinarie e unisci la percentuale delle persone che possono considerarsi in buona forma fisica. E avrai l'indice fitness di una città. Grazie ad una classifica realizzata dal motore di ricerca per case vacanza Holidu, è stato possibile individuare le città più in forma del nostro Paese, che si distinguono da tutte le altre per le opportunità offerte ai cittadini legati alla pratica sportiva, ma anche per il tipo di alimentazione e per lo stato di salute dei suoi abitanti.

Le 5 città italiana con il più alto indice fitness

Livorno

Al primo posto c'è Livorno, con un indice fitness di 7.6/10. Questa città portuale può vantare innanzitutto degli abitanti con un ottimo indice in buona salute (8.64), e non delude neppure a livello gastronomico. Forse hai già avuto modo di provare il celebre caciucco, una saporita zuppa di pesce composta da diverse qualità di pesci, crostacei e molluschi, ma a Livorno merita di essere assaggiato anche il ponce, una bevanda alcolica a base di rum e caffè. Qui si svolge una delle maratone più "antiche" d'Italia, ed è possibile anche tenersi in forma praticando diversi sport all'aria aperta tra cui il torrentismo.

Novara

Novara si posizione seconda sul podio con un indice fitness di 7.4/10. Circondata dalle risaie, questa città può vantare di avere un magnifico centro sportivo per la pratica del calcio, il Novarello Villaggio Azzurro, reputato il miglior centro sportivo d’Italia. Non a caso la città di Novara ha una prima squadra che militava nel campionato di serie B, ora retrocessa in C.

Genova

Terza sul podio troviamo Genova con un indice fitness di 7.31/10. "Cucine fragranti. Sono torte gigantesche, farine di ceci, mescolanze, sardine all’olio, uova sode racchiuse nella pasta, torte di spinaci, fritture". Così scriveva il poeta Paul Valery nel 1925, a proposito della cucina genovese. Come dargli torto. Senza contare poi che i genovesi possono permettersi di mangiare quello che vogliono perché hanno un'ampia varietà di attività sportive da praticare sul territorio. Da Genova alle Cinque Terre, infatti, è possibile lanciarsi in volo con il parapendio, fare l'esperienza del torrentismo e dell'arrampicata e, quando c'è mareggiata, fare anche surf. Basta contattare lo staff di Liguria Adventure.

Cagliari

Quasi alla pari con Genova, Cagliari si avvicina al podio con un indice fitness di 7.3/10. È sicuramente al primo posto tra le città con una maggiore densità di stabilimenti sportivi. A soli 20 chilometri dalla città,  si trova l'associazione sportiva Skydive Sardegna dove poter fare l'esperienza di un primo volo in caduta libera in tandem. E poi c'è il mare, un toccasana naturale per la salute degli abitanti dell'isola e per la pratica di attività in acqua.

Monza

A pochi chilometri da Milano, Monza è già rinomata per essere una tra le città più verdi d’Italia. Ha un indice di fitness di 7.1/10 e la forma fisica dei suoi abitanti raggiunge un picco di 9.7 su 10. Sarà per la presenza del Parco di Monza che, con i suoi 688 ettari di estensione, mette a disposizione degli abitanti della città numerosi percorsi podistici, i campi del Golf Club Milano e un noleggio biciclette per pedalare lungo i viali alberati intorno alla Villa Reale.

Fonte | Ansa