Non solo stuzzichini e tramezzini: come organizzare un aperitivo estivo nel giardino di casa

Tovaglie di stoffa, piatti e posate monouso, luci per creare la giusta atmosfera e tanti stuzzichini per soddisfare il palato degli invitati. Qualche suggerimento su come organizzare un aperitivo homemade nel giardino di casa.
Gaia Cortese 4 Agosto 2021

Musica in sottofondo, la migliore illuminazione che accompagna il calar del sole e una location perfetta per un aperitivo, o un apericena estivo, in compagnia degli amici.

In estate, il momento migliore della giornata per incontrarsi e trascorrere del tempo insieme coincide con le ultime ore del pomeriggio e l’ora del tramonto quando il caldo inizia a dare un po’ di tregua per lasciare spazio alla brezza della sera. Organizzare aperitivi o apericena con gli amici è diventato così un vero e proprio trend che si è consolidato nel tempo; in più, l’apericena permette di svincolarsi dall’obbligo di mettersi a tavola per cenare, placando comunque la fame con stuzzichini e finger food appetitosi.

Se vuoi organizzare un aperitivo con gli amici, il posto migliore per farlo in estate è il giardino di casa, dove puoi sistemare tavoli, sedie e pouf per permettere a tutti i presenti di sistemarsi comodamente, senza neppure l’obbligo di dover stare in piedi  costretti a iperbole di equilibrismi con piattini e bicchieri alla mano.

Come organizzare un aperitivo nel giardino

Organizza la location

In giardino dovresti trovare spazio per appoggiare non solo quello che vuoi servire da bere e mangiare, ma anche solo per lasciare a disposizione dei presenti piatti e posate monouso: se puoi sceglili in bambù, perché non sono solo resistenti ed eleganti, ma anche biodegradabili.

Quindi, oltre a qualche tavolo di appoggio, disponi nel giardino anche sedie e lettini, sdraio e pouf, per consentire ai presenti di sedersi. Non dimenticare tovaglie di stoffa e tovaglioli di carta e, per tua comodità, un contenitore per i rifiuti in disparte che ti consentirà di riordinare e ripulire tutto, al termine dell'apericena.

Predisponi l'illuminazione

Un aperitivo o un apericena ha luogo nell'ora del tramonto, quindi di norma si passa dalla luce del giorno all'oscurità della notte, in poco tempo. Per questo motivo, devi attrezzarti per tempo per organizzare l'illuminazione notturna, attraverso lanterne, candele e fili di luci appoggiati a steccati e ringhiere o, se presenti, ai rami più bassi degli alberi del giardino. La giusta luce crea l'ambiente ideale per un aperitivo outdoor, intimo ma allo stesso tempo, avvolgente.

Allestire il buffet

La maniera più pratica per allestire il buffet è preparare tartine, tramezzini e finger food. Gli amici invitati all'aperitivo non devono fare altro che servirsi in autonomia al buffet, senza che il "padrone di casa" sia costretto a "impiattare" qualsiasi tipo di alimento: l'aperitivo deve essere un momento di svago, e non solo degli invitati.

A tartine e tramezzini, puoi aggiungere taglieri di salumi e formaggi, frittatine e torte salate, olive e mozzarelline, ma anche polpettine di tutti i tipi. Tra queste, una ricetta molto sfiziosa è quella delle polpettine di patate e tonno. Ti basterà far bollire in acqua salata 4 o 5 patate, schiacciarle e aggiungere una scatola da 250 grammi di tonno sgocciolato. Amalgama bene il tutto aggiungendo un po’ di maionese e del prezzemolo. A questo punto, forma delle piccole palline, passale in semi di sesamo o di papavero e e presentale in una coppetta trasparente da finger food.

Per quanto riguarda il bere, puoi allestire un tavolo con alcolici e analcolici. Per quanto riguarda gli alcolici, un vino bianco o un rosé è l'ideale in estate, ma anche portarti avanti con tutto il necessario per offrire uno Spritz è una buona idea: procurati quindi una bottiglia di vino bianco secco, una di Aperol e del seltz che, mescolati in proporzioni di un terzo ciascuno, possono trasformarsi in uno degli aperitivi più apprezzati.

Per gli analcolici scegli qualche succo di frutta particolare da presentare in pratiche ma eleganti bottiglie di vetro trasparente. Fai in modo che sia tutto freschissimo e tieniti pronto con dei cubetti di ghiaccio per chi dovesse fartene richiesta.