Halloween, il verde zombie da preparare in casa: come truccare tuo figlio con ingredienti naturali

Il tuo Halloween sarà dedicato agli Zombie e allora per rendere la maschera davvero speciale devi assolutamente truccati nel modo giusto, dando alla tua pelle quella fredda sfumatura verde. Come si fa? Rinuncia ai tradizionali, chimici e costosi, cosmetici e puntando su una vernice fai da te naturale e rispettosa della cute.
Valentina Rorato 14 ottobre 2020

Hai già scelto la maschera di Halloween? Se il tuo bambino vuole travestirsi in occasione della notte delle streghe non ti devi preoccupare: non devi spendere soldi e soprattutto puoi utilizzare materiale di recupero per confezionare un outfit perfetto. Gli zombie sono sicuramente uno dei personaggi che popolano maggiormente la serata del 31 ottobre e di seguito trovi una ricetta facile e interessante per creare il verde con cui puoi dipingere il suo viso (o il tuo). È lo stesso colore che puoi usare a Carnevale per creare un piccolo Hulk.

Colorante

Per dare al tuo cosmetico il colore verde puoi percorrere due strade: la prima è usare un colorante alimentare naturale da aggiungere alla tua “pittura”, l’altro invece è trovare la giusta nuance di verde utilizzando una purea di spinaci o di avocado (che fa molto bene alla pelle secca) con spruzzata di succo di limone.

Ricetta per la pittura facciale verde fatta in casa

Questa pittura facciale è una crema abbastanza pastosa che può essere applicata su tutto il viso in totale sicurezza e anche sul resto del corpo.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di grasso vegetale (si consiglia l’olio di cocco perché solido)
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • Acqua (opzionale)
  • Colorante q.b

Preparazione

In una ciotola, mescola l’olio di cocco che devi sciogliere a bagnomaria e l’amido di mais. Crea un composto molto cremoso e privo di grumi.  Aggiungi il colorante alimentare, una goccia alla volta, fino a ottenere il colore desiderato. Se utilizzi le puree, mettine un cucchiaino alla volta e ricorda che ovviamente spinaci e avocado hanno un colore meno incisivo quindi potresti aver bisogno di dosi più abbondanti. Utilizza una spugna pulita o le dita per applicare la pittura sul viso. La puoi rimuovere molto facilmente con semplice acqua e sapone.

Pittura facciale al latte

Un’alternativa ancora più semplice ed economica da realizzare è la vernice a base di latte. Mescola 1 cucchiaio di amido di mais, mezzo cucchiaio di latte intero e un quarto di cucchiaio di acqua. Aggiungi colorante alimentare una goccia alla volta e, quando il colore sembra abbastanza scuro, aggiungi una o due gocce in più, perché la vernice si schiarisce quando si asciuga sulla pelle.

Pittura facciale con la gelatina

La pittura con la gelatina è ideale quando si vuole creare una vernice molto resistente, sempre nel rispetto della pelle. Compra quindi una confezione di gelatina alimentare non aromatizzata e immergila in 70 ml di acqua. A parte fai bollire 500 ml di acqua e aggiungi 100 grammi di amido di mais. Mescola e fai cuocere finche non diventa un composto cremoso. Togli dal fuoco e incorpora la gelatina. Lascia raffreddare, dividi in contenitori e aggiungi il colorante alimentare. Questa miscela funziona anche come una normale vernice per altri progetti di artigianato.