Ikigai: il segreto giapponese per vivere serenamente ogni giorno

Un segreto giapponese per vivere in modo sereno e soddisfatto, un valido motivo per alzarti dal letto ogni giorno e affrontare il mondo con un atteggiamento positivo. Non senti di averlo ancora trovato? Bene, rimboccati le maniche e inizia la ricerca del tuo Ikigai!
Sara Del Dot 27 agosto 2019

C’è chi lo trova in una persona che ama, chi lo vede nella propria famiglia, chi nel proprio lavoro, chi ancora in un viaggio o in un’attività che apprezza in modo particolare. Di cosa sto parlando? Della motivazione di cui ciascuno di noi ha bisogno per alzarsi dal letto ogni mattina ed entrare in contatto con il mondo circostante e le persone che lo abitano.

In Giappone, questa spinta ha un nome: Ikigai, il concetto alla base della filosofia di vita degli abitanti dell’Isola di Okinawa, celebre per la longevità dei suoi cittadini. Si tratta del segreto giapponese per condurre una vita serena e soddisfacente, animata da ciò che vuoi e ti piace fare. Ikigai rappresenta il tuo motivo di vita, la tua ragione d’esistere. Tutti ne abbiamo una, e chi non ce l’ha è molto probabilmente infelice o insoddisfatto.

Cos’è, davvero, Ikigai?

Ikigai non deve essere obbligatoriamente un’unica cosa. Può cambiare nel tempo, sulla base delle tue esperienze e della tua crescita personale. E non deve nemmeno essere qualcosa di necessariamente grande e importante. Puoi trovare il tuo Ikigai anche nelle piccole cose, in un regalo da fare alla persona che ami, un weekend fuori porta, l’ora trascorsa ogni sera a suonare la chitarra prima di andare a dormire.

Come si trova l’Ikigai

Nella teoria originale, Ikigai è una sorta di schema composto da vari cerchi concentrici che si intersecano tra loro. I principali macro-insiemi, che ne contengono altri, sono quattro e rappresentano i pilastri su cui il concetto è fondato:

  1. Passione, ovvero ciò che ti piace fare
  2. Vocazione, vale a dire ciò in cui sei bravo
  3. Missione, ovvero ciò di cui il mondo ha bisogno
  4. Professione, ciò per cui puoi essere pagato, che ti può dare da vivere.

Ciò che troverai nel punto centrale, in cui questi quattro insiemi si intersecano, rappresenterà il tuo Ikigai. Attraverso questo schema ti sarà più semplice ragionare e porti delle domande su quale potrebbe essere, sempre che tu non l’abbia ancora trovato. L’importante è avere il coraggio di guardare un po’ oltre il tuo naso, e buttarti in ciò che potrebbe renderti felice, che potrebbe darti una vera spinta per cambiare le cose e sentirti un po’ più in pace con il mondo, traendo energia dalla tua forza interiore, dalle persone che ti circondano, dalle cose belle che vedi ogni giorno.