Il cavolo cappuccio, un elisir di bellezza per tua pelle

Le pratiche qui descritte non sono accettate dalla scienza medica, non sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Queste informazioni hanno solo un fine illustrativo.
Vuoi una pelle luminosa, tonica e possibilmente ben idratata? Mangia cavolo cappuccio, un ortaggio ricco di vitamine essenziali per la salute e la bellezza della cute. Inoltre, ha proprietà antinfiammatorie quindi è utile per contrastare l’acne e per prevenire eventuali segni del tempo.
Valentina Rorato 9 ottobre 2020

Il cavolo cappuccio non solo fa bene alla salute, ma è anche un alleato di bellezza. Lo avresti mai detto? A guardarlo da vicino non dà l’idea di essere una vera proprio bomba nutrizionale, come si usa dire un superfood, eppure è ricco di colina, quercita, luteina, antociani e sulforafano, tutti antiossidanti che possono essere un vero e proprio toccasana per la pelle. E ciò è indipendente dalla varietà che hai scelto di mangiare. Scopriamo insieme le sue proprietà?

Riduce l’acne

Se soffri di acne, il cavolo cappuccio può aiutarti a combattere l’infiammazione. Come mai? Il merito è di alcuni antiossidanti, antociani e sulforafano, molto utili anche in caso di macchie e iperpigmentazione cutanea.

Aiuta nella fotoprotezione

Il cavolo cappuccio aiuta la tua pelle limitando i danni causati dai raggi UV e dall'esposizione selvaggia alla luce. Attenzione non funziona come crema solare, ma può renderla più efficace. Non assorbe infatti i raggi UVB o UVA. Invece, fornisce attività antiossidante che aiuta a proteggere la pelle dai danni indotti dai raggi UV che sono causati dai radicali liberi e provocano rughe e discromie.

Aiuta a prevenire le rughe

Le rughe si verificano a causa di un danno ossidativo. Il danno ossidativo può anche portare a un cambiamento nella struttura della pelle. Fornendo funzioni antiossidanti, il cavolo può regolare la sintesi di una proteina strutturale chiamata collagene. Quando il collagene viene prodotto in quantità sufficiente, aiuta a stabilizzare e sostenere l'epidermide, lo strato esterno della nostra pelle.

Migliora la cicatrizzazione

La presenza di vitamina C stimola la produzione di collagene, aiuta a contrastare i danni del sole e migliora la capacità di guarigione della pelle, soprattutto in caso di ferite.

Migliora l’idratazione

Mangiare cavolo cappuccio riduce il rischio di pelle secca. Come mai? L'acido ascorbico può avere effetti sulla perdita d'acqua transepidermica: collabora a trattenere l'acqua in modo efficace e promuove la sintesi della barriera lipidica. Se fai dunque fatica a bere molta acqua, ricordati che consumare un'insalata con questo ortaggio potrebbe essere un'alternativa valida.

Migliora la luminosità della pelle

Il cavolo cappuccio è anche ampiamente utilizzato per migliorare il tono e la consistenza della pelle. Oltre al potassio, che è estremamente utile per disintossicare il tuo corpo e rendere la tua carnagione più chiara, questo ortaggio è un eccellente fonte di vitamina A e vitamina E, che ti garantiranno luminosità.

Ha un’azione detergente

Il cavolo è molto utile nel fornire benefici detergenti alla pelle a causa della presenza di vitamina C. La vitamina C è un antiossidante che combatte i radicali liberi del nostro corpo e agisce sulla rimozione delle impurità della cute.