Il film Ohga di ottobre: Nightmare Before Christmas, per un Halloween con tutta la famiglia

Quest’anno Halloween potrebbe essere un po’ diverso: niente dolcetto o scherzetto suonando a casa dei vicini e nessuna grande festa organizzata nelle città. Ma questo non vuol dire che debba essere meno divertente. Un’idea? Riunire tutta la famiglia davanti a pop-corn e un film a tema.
Giulia Dallagiovanna 15 ottobre 2020

Un grande classico di Natale o di Halloween? Difficile dire con certezza dove potresti collocare Nightmare Before Christmas, il cartone animato in stop motion che dal 1993 incanta generazioni di genitori e figli. E si può proprio parlare di incantesimi e di magia, dal momento che i mondi riprodotti sono quelli dei mostri che popolano l'ultima notte di ottobre e degli aiutanti di Babbo Natale che rendono invece felici i bambini ogni 25 dicembre. Qual è il più bello tra i due? Il protagonista, Jack Skeletron, re del primo villaggio, sembra preferire lucine colorate e abeti decorati, al punto da voler ricreare la stessa atmosfera anche a casa sua, arrivando persino a rapire Babbo Natale per sostituirsi a lui.

Ma anche se all'inizio chi vive nel secondo villaggio sembra essere il più fortunato, in realtà è l'esempio di Jack che dovrebbe attirarti. Uno scheletro, dunque un mostro, ha il coraggio di provare a seguire i suoi sogni anche se questo significa andare contro tutte le aspettative che i suoi sudditi hanno su di lui. E alla fine riuscirà anche a trovare qualcuno con cui condividerli: i sentimenti che superano la natura un po' consumistica che entrambe le feste ormai hanno assunto.

Al di là di tutte le possibili considerazioni, il film d'animazione prodotto da Tim Burton è sicuramente un'ottima alternativa a "un dolcetto o scherzetto" mancato. Un modo per celebrare la notte più mostruosa dell'anno assieme a tutta la famiglia, dal momento che quest'anno potrebbe essere un po' diversa e sottotono rispetto a quelle a cui eri abituato.