Leggere ad alta voce per i bambini, un piacere da condividere: ecco come puoi organizzare

Un modo per coccolare e rassicurare i più piccoli in questo periodo di difficoltà, reclusi tra le mura domestiche, è leggere ad alta voce per loro. Ecco qualche spunto per organizzare una lettura per i bambini.
Francesca Camerino 3 aprile 2020

Leggere ad alta voce fa bene ai bambini, e dovrebbe essere una pratica quotidiana. E proprio in questo periodo di emergenza da coronavirus per il quale i piccoli sono stati catapultati 24 ore su 24 tra quattro mura, e la fantasia e l’immaginazione hanno più difficoltà a prendere il volo, i libri e gli albi illustrati possono venire in loro soccorso.

Quale rituale più gradito da condividere che raccogliersi su un tappeto e circondarsi di libri, o scegliere insieme gli albi che fanno al caso nostro in base agli interessi, e leggere, leggere e ancora leggere fino a quando la giornata volge al termine? Riempire le ore di storie fatte di parole e illustrazioni non può che rafforzare il legame affettivo tra bambino e adulto, fare compagnia in modo sano e coinvolgente, e arricchire.

Leggere, immedesimarsi nelle storie, ascoltare la voce dei protagonisti, godere della lettura di mamma o papà è come essere coccolati e accarezzati più volte. È bene scegliere in casa il setting più adatto in modo che i piccoli ascoltatori siano comodi e possano vedere liberamente le illustrazioni, in cui si crei un contesto che predisponga all'ascolto della storia. Se poi scegli un silent book, un libro senza parole, i bambini di ogni età potranno anche aiutarti a raccontare la storia sfogliando le pagine e scorrendo le illustrazioni.

E una volta finito? Chiedi ai piccoli se è piaciuto, cosa hanno da dire al riguardo, cosa li ha appassionati, come avrebbero concluso il libro se fossero stati loro gli autori. Una maniera per condividere, meravigliarsi e raccontarsi. In questo periodo così faticoso soprattutto per i bambini è un modo per dare voce alle loro emozioni.

L'importante è scegliere libri di qualità, pubblicati da case editrici serie e specializzate in libri per l’infanzia, ben scritti, che aiutino i bambini ad apprezzare il testo e le illustrazioni. Un racconto in cui uno non può fare a meno delle altre. La lettura ad alta voce di albi illustrati può essere un semino per scaldare il cuore, rassicurare in questo periodo di difficoltà, contribuire a crescere lettori appassionati.