Pressione bassa in estate? Perché accade e quali rimedi naturali ti possono aiutare

Il forte caldo ci fa sentire spesso stanchi e spossati. Questo è causato da un abbassamento dei valori della pressione in seguito ad un aumento della sudorazione e della vasodilatazione dei vasi.
Dott.ssa Chiara Speroni Dottoressa in Farmacia
27 Luglio 2022 * ultima modifica il 27/07/2022

Quante volte d’estate ci sentiamo deboli e spossati? La colpa è del brusco abbassamento di pressione che si può verificare col caldo.

La pressione è data dalla forza con il sangue viene spinto dal cuore ai vasi sanguigni di tutto il nostro corpo, dalla resistenza di questo sulle pareti dei vasi e dalla quantità immessa in circolo. In un soggetto sano i valori normali di pressione sono intorno ai 120-80 mmHg, quando risultano molto inferiori a questi determinano una situazione di ipotensione. Parliamo, dunque, di ipotensione quando abbiamo valori pressori di 90-60 mmHg.

In questi casi ci sentiamo stanchi, avvertiamo un senso di nausea, mal di testa e debolezza muscolare. Il caldo favorisce la dilatazione dei vasi innescano un’ulteriore diminuzione dei valori pressori. L’eccessiva sudorazione, un apporto idrico insufficiente, l'eccessiva perdita di liquidi a causa di patologie ( es. diabete, patologie gastrointestinali ecc) e/o farmaci (diuretici, lassativi, ecc) senza reidratazione sono alla base di questa sintomatologia.

Cosa possiamo fare?

In primo luogo dobbiamo assicurarci di bere tanto, non solo acqua ma anche spremute, succhi, soluzioni reidratanti evitando l’assunzione di bevande alcoliche che favoriscono la vasodilatazione e aumentano la disidratazione. Possiamo salare un po' di più gli alimenti evitando però di esagerare.

Dovremmo preferire pasti ricchi di frutta e verdura freschi e di stagione al posto di pasti troppo abbondanti e ricchi in carboidrati, che favoriscono ipotensione post-prandiale. Inoltre dovremmo fare movimenti lenti per alzarci che sia da tavola, sia dal lettino in spiaggia, sai dal divano, e così via.

Se assumi una terapia per l’ipertensione controlla regolarmente i valori della tua pressione per evitare che questi si abbassino troppo, eventualmente il tuo medico di medicina generale potrà adeguarti correttamente il dosaggio dei tuoi farmaci.

I rimedi naturali

I rimedi naturali più utilizzati per contrastare la pressione bassa in estate sono:

  • Liquirizia in forma di caramelle o bastoncini
  • Sale grosso da far sciogliere direttamente sotto la lingua
  • Tisane, decotti ed infusi a base di ginseng, rosmarino, salvia che aiutano la regolazione della pressione sanguigna
Laureata in Farmacia presso la facoltà di Scienze del Farmaco dell’Università degli Studi di Milano. Tesi svolta presso il laboratorio di altro…
Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.